copia-di-bundu-leonard-di-agAnzitutto volgono al termine i preparativi della manifestazione del 22 maggio al Palazzetto dello Sport di Rezzato (BS), imperniata sullo scontro valido per il vacante tricolore dei cruiser fra Cristian Dolzanelli e Salvatore Erittu.
Lunedì prossimo, 18 maggio, alle ore 11,00 presso la Provincia di Brescia in Palazzo Broletto di Piazza Paolo VI numero 29, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’importante evento.
Nel frattempo appare completamente definito anche il restante cartellone, allestito con cura da Mario e Graziano Loreni, che vedrà impegnati alcuni promettenti elementi della Colonia Olab, quali Benoit Manno, Massimiliano Ballisai, Stefano Abatangelo, Paolo Lazzari, Mario Pisanti e Valeria Imbrogno.
Non si fermano qui le fatiche del team organizzativo bresciano.


Infatti due alfieri sono nel pieno degli allenamenti in vista di due importanti trasferte all’estero.
Il 23 maggio a Herceg Novi, in Montenegro, Alessio “Il Guerriero di Rocca Canavese” Furlan (21-12-5) scriverà l’ennesimo capitolo di una carriera eccezionale, vissuta sempre a testa alta e senza paura di andare a sfidare i migliori sul ring di casa l’oro.
Nell’occasione esordirà tra i supermedi, affrontando l’imbattuto locale Nikola Sjekloca (14-0), già vincitore del bravo Cocco, con in palio il titolo WBC del Mediterraneo.
Una settimana più tardi, il 30 maggio, alla Hartwall Arena di Helsinki, in Finlandia, Leonard Bundu (18-0-1) difenderà per la prima volta la corona dell’Unione Europea dei welter a poco più di due mesi dalla sua conquista.
Suo avversario sarà l’imbattuto Frank Shabani (17-0), yugoslavo naturalizzato tedesco dalla boxe aggressiva e pericolosa, già visto sconfiggere i nostri Brussolo, Langella e Grassellini.
Per il trentaquattrenne fiorentino si tratta di un’importante vetrina in un cartellone prestigioso, che vedrà la rivincita mondiale dei massimi WBA fra Chagaev e Valuev, e potrebbe trattarsi dell’ultimo test in vista di una chance continentale.
Comunicato stampa Boxe Loreni del 15.05.09

(La foto è di Alberto Germinario)

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi