Giovanni De Carolis ha subito a Kiev la sua prima sconfitta dopo sei vittorie. Maksim Bursak (+ 15) ha messo sul piatto della bilancia la sua maggiore esperienza e ha conservato il Mondiale Giovani IBF nella categoria dei medi. Il match è stato interrotto all’ottava ripresa dall’arbitro viste le condizioni del coraggioso pugile italiano. Sconfitta dura, ma buona esperienza per il futuro architetto, che ha mostrato di avere valide frecce nella sua faretra.

Foto tratta da boxnews.com.ua

Di Alfredo

3 pensiero su “Giovanni De Carolis con onore a Kiev”

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: