di Luigi Capogna

La società “ASD Luigi Quadrini” del maestro Raimondo Scala ha dato vita sabato 9 luglio al 1° Boxing Night, negli accoglienti spazi della Grimaldi Street Food di Fontana Liri Inferiore moderna cittadina sulle sponde del fiume Liri, rivelatosi una vera festa sportiva e un trionfo enogastronomico che ha richiamato un folto e competente pubblico. I fratelli Cristian e Francesco Grimaldi si sono distinti nell’occasione anche come perfetti organizzatori di una serata di boxe a cui hanno contribuito la Conad supermercati di Arce, la GO.L.D. Energia di Fontana Liri e la palestra “GS Training Cassino” dei maestri Giuseppe Tucciarone e Martina Rotondo.

La serata è iniziata con l’esibizione dei giovanissimi Cristiano Velocci e Lorenzo Mattaccioni della “L. Quadrini” ed una seduta di guanti tra i cassinati Stefano Pascarella ed il compagno di palestra Francesco Palumbo. Dei programmati dieci incontri dilettantistici in cartellone ci sono state alcune defezioni ma non è mancato lo spettacolo agonistico come quello offerto dall’abruzzese Emanuele Leonzi che ha dovuto dare il meglio di se per superare ai punti un reattivo Otello De Luca spronato a gran voce dai suoi maestri Tucciarone e Rotondo, che hanno visto trionfare di contro con pieno merito un ottimo Simone Di Zazzo contro il pari peso massimo Alessio Doko per sospensione cautelare richiesta con tempismo dal suo bravo maestro Sandro Mangiafesta. L’unico verdetto finito in parità è stato quello tra i mediomassimi Francesco Di Salvo della “GS Training Cassino” e Amerigo D’Urbano della “Di Giacomo” che pur sciorinando entrambi molto ardore agonistico hanno avuto fasi alterne di reattività. Il superleggero Massimo Spada ed il mediomassimo Antonello Endiniani entrambi della “Luigi Quadrini”  hanno avuto la meglio in scioltezza sui pari peso Ejupi Klajdi  della “Pugilistica Rosetana” e di Davide Fanfoni della “Di Giacomo Boxe” palesando notevole varietà di colpi e forza  caratteriale. Il mediomassimo Cristiano Bianchi della “Boxe De Clemente”, pur incappando durante il secondo round in un preciso gancio alla punta del mento, che ha indotto l’arbitro ad un conteggio in piedi, ha reagito con molta veemenza e determinazione ma che i giudici non hanno premiato assegnando il verdetto al suo eccellente avversario Morris Di Florio. Senza nulla togliere agli altri incontri della serata tutti molto equilibrati e tecnicamente validi, abbiamo avuto la fortuna di assistere ad un match veramente spettacolare tra Gianmarco Maresca della “Colleferro Boxe” affidato nell’occasione ai maestri Rotondo e Tucciarone ed un indomito Claudio Kazungu della “Crea Boxe”. Un incontro a viso aperto con i due pugili a fronteggiarsi a centro ring senza tatticismi, con velocità e repentini cambi di guardia. Meritato il verdetto finale in favore del “colleferrino” allievo di Cristiano Campoli finora sempre più brillante, vincente ed imbattuto.

Durante la rituale pausa sono saliti sul ring diversi ospiti campioni di pugilato come i pluricampioni Stefano Castellucci e Lorenzo Di Giacomo, il prossimo sfidante al Titolo Internazionale dei superwelter Marino Bucciarelli che affronterà il prossimo 24 luglio Francesco Sarchioto ad Ariccia e Giovanni Fabrizi ex pugile ottantenne che ancora primeggia da “diversamente giovane” nella maratona a dispetto del tempo e delle distanze che (per lui) non hanno età.

Prossimo appuntamento il 22 luglio a Castelliri per l’annuale  Memorial in ricordo del compianto campione Luigi Quadrini a cui è intitolata l’omonima palestra che il maestro Raimondo Scala conduce con grande dedizione,professionalità e passione.

 

Risultati dilettanti:

pesi welter E. Leonzi  vp O. De Luca; pesi gallo G. Maresca vp C. Kazungu; pesi mediomassimi F. Di Salvo pari A. D’Urbano; pesi massimi S. Di Zazzo vsc A. Doko; pesi superleggeri M. Spada vp K. Ejupi; pesi mediomassimi M. Di Florio vp C. Bianchi; pesi mediomassimi A. Endiniani vp D. Fanfoni;  

 

Arbitri: G. Luciani, S. De Santis, P. Di Marzio, P. Volpin

Medico di servizio: Dott. Angelo Annunziata

Cronometrista: M. Verrillo, M.Cacciotti

Commissario di riunione: Marco Digianfrancesco

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi