Paris Sven e DheniSarà un luglio di fuoco quello che attende Rosanna Conti Cavini e tutta la sua organizzazione: dopo sabato prossimo 11 luglio, e la grande manifestazione di Sequals, il venerdì successivo, 17 luglio, pathos e passione esploderanno in quel di Frosinone, dove Sven Paris, il peso welter beniamino di casa, cercherà la rivincita con il polacco Bienias che lo batté a febbraio per l’Intercontinentale Wbo, naturalmente con il titolo in palio.

Oltre che i tifosi di Sven, che assieparono il Palasport frusinate in oltre cinquemila e non smisero mai di incitarlo, in grande fermento ci sono anche le amministrazioni locali, che fortemente hanno voluto e sostenuto l’organizzazione di questo match di rivincita. La Regione Lazio e il suo assessorato allo sport, la Provincia di Frosinone e il suo nuovo presidente Antonello Iannarilli, ma soprattutto il sindaco della città ciociara, Michele Marini, si sono fatti davvero in quattro e hanno dato a Rosanna Conti Cavini tutto il supporto che era necessario per poter riportare in Italia Krzyszstof Bienias.
Sicuramente il palasport “Casaleno Città di Frosinone” ancora una volta vedrà il tutto esaurito come sempre e gli sportivi locali pronti ad incitare il grande Sven dal primo all´ultimo minuto
Sven Paris, oltre al padre Dheni, presidente dell’Accademia Pugilistica Frosinone, avrà al suo angolo anche Patrizio Oliva, indimenticato campione olimpico e mondiale. Sotto la supervisione Wbo del sammarinese Edoardo Ceccoli, l’arbitro del match sarà lo spagnolo Manuel Oliver Palomo, giudici l’inglese Paul Thomas, il francese Noel Monner e lo spagnolo Manu Maritxalar.
Naturalmente è prevista la diretta in tutto il mondo di Rai Sport Più, con la telecronaca di Mario Mattioli, il commento tecnico di  Nino Benvenuti e la regia di Giancarlo Tomassetti.

Ufficio stampa Rosanna Conti Cavini

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi