L’appuntamento è per il 19 luglio allo stadio Chersoni di Iolo. In palio, il Titolo italiano categoria pesi superwelter. In programma, anche le sfide tra il fiorentino David Rettori e lo slovacco Lubo Hantak e tra Gianpietro Marceddu ed un avversario da definire

 PRATO, 5 luglio 2013 – E’ partito il conto alla rovescia per decretare il vincitore del Titolo Italiano di Boxe categoria pesi superwelter, ad oggi vacante. L’appuntamento sportivo, organizzato da Boxe Cavallari in collaborazione con  Claudio Belgiorno e la Pugilistica Pratese in programma venerdì 19 luglio allo stadio E. Chersoni di Iolo (campo di rugby dei Cavalieri), vedrà il pratese Francesco Di Fiore sfidare il romano Riccardo Lecca, già pluricampione europeo, italiano e intercontinentale Wako Pro.

La sfida, attesa, si preannuncia interessante: in palio c’è infatti un titolo prestigioso. “Sto lavorando duramente da ormai tre mesi – racconta Di Fiore, gia detentore della cintura – Mi sono preparato al meglio, sia da un punto di vista fisico che tattico. Sono carico e motivato”. Merito anche del fatto che l’evento si disputa a Prato. “Sono contentissimo: ce la metterò tutta per portare a casa la vittoria. Trovarmi a gareggiare a Prato mi dà una marcia in più e mi riempie di energia”, commenta il pugile.

L’incontro tra Di Fiore, nato e cresciuto nella Pugilistica Pratese guidata da Fausto Talia, e Riccardo Lecca, ed e’ ora tesserato con il Team Cavallari-Ventura, sarà l’avvenimento principale della manifestazione sportiva. Nel corso della serata, tuttavia, è previsto anche un secondo importante appuntamento: il confronto tra il fiorentino David Rettori – affiliato alla Boxing Club Calenzano e in forza al Team Biagi – e lo slovacco Lubo Hantak. Si tratta di un incontro professionista valido per la classifica italiana categoria pesi medio-massimi.

“Per questo appuntamento mi sto allenando da un paio di mesi – spiega Rettori, calciante molto conosciuto del quartiere Azzurro di Santa Croce, vincitore dell’ultima edizione del Calcio Storico Fiorentino – Di solito, non mi preoccupo di studiare l’avversario e anche stavolta farò lo stesso: quello che mi sentirò di fare sul ring, farò. Una cosa è certa. Voglio vincere e spero di poter sfruttare al massimo la mia mossa migliore, ovvero il gancio sinistro”.

Per acquistare le prevendite è possibile rivolgersi alla tabaccheria Bigi (via Bologna, Prato). I biglietti saranno disponibili anche all’ingresso del Chersoni, nella giornata del 19. Per chi fosse interessato ad approfittare dell’offerta valida in questi giorni, i ticket per assistere alla sfida tra Di Fiore e Lecca possono essere acquistati anche sulla piattaforma Groupon a tariffe scontate.

Claudio Belgiorno

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi