Piccoli pugili (2) Piccoli pugiliConto alla rovescia in casa ASD Boxe Latina. Verrà presentato giovedì 25 settembre alle 16, a bordo ring del Palaboxe “Città di Latina”, in via Aspromonte, il 1° Trofeo Mario Libertini, nell’ambito della fase regionale dei Campionati Italiani Schoolboys – Junior – Youth, in programma dal 26 settembre al 5 ottobre. Giovedì dopo la presentazione, seguirà un convegno con addetti ai lavori dal titolo “Boxe, la Noble Art”, durante il quale verrà ripercorsa la figura di Mario Libertini. Tra i relatori, personaggi legati al mondo della boxe e non solo. Ci sarà anche l’ex calciatore Vincenzo D’Amico. Tra i personaggi tanti amici di Mario Libertini. Lo stesso pomeriggio sarà inaugurata la mostra fotografica “Mario Libertini: il pugile, l’uomo”, allestita all’ingresso del Palaboxe.

Le fasi eliminatorie si disputeranno venerdì 26 e domenica 28 settembre (ore 19) e riguarderanno tutte e tre le categorie. La serata conclusiva delle finali regionali, il 5 ottobre (ore 20), vedrà all’opera esclusivamente gli Youth. La tre giorni si svolgerà sul ring del Palaboxe “Città di Latina”. Una struttura,  oggi punto di riferimento della boxe cittadina, che nei prossimi mesi verrà intitolata proprio a Mario Libertini, nato a Priverno e ben presto adottato dal capoluogo pontino da dove è proseguita la carriere di pugile, organizzatore e dirigente. I padroni di casa della ASD Boxe Latina si presentano ai nastri di partenza con quattro atleti. Il più atteso è Angelo Marchetto (Youth, 60 kg), che si presenta forte del titolo regionale conquistato nella scorsa edizione da Junior al limite dei 56 kg. In gara altri due Youth, Massimiliano Capoccia (56 kg) e Matteo Conti (64 kg).  Tra gli Schoolboys c’è Simone D’Antoni (56 kg), all’esordio assoluto.

Domenica scorsa, come evento promozionale, si è tenuta una riunione di boxe molto particolare. All’interno di Sport’85, in via Piave a Latina, è stato allestito un ring, dove i protagonisti della manifestazione “Piccoli pugili crescono” sono stati i giovanissimi dell’ASD Boxe Latina (6-10 anni). Dotati di caschetto e guantini, i futuri combattenti del ring, si sono esibiti davanti a genitori e appassionati della disciplina. E’ stata anche l’occasione per semplici curiosi e clienti di fermarsi a gustare lo spettacolo. I bambini hanno combattuto sulla distanza di tre riprese da due minuti,  sotto l’occhio vigile dei tecnici dell’ASD Boxe Latina. Inappellabili verdetti di parità in tutti i match disputati. 

 

 

 

Di Alfredo