Vangeli vs Lwson - ph Fabio BozzaniNuovo tris vincente per l’Italia…  Dopo la prima giornata di gara, in cui il tricolore ha conquistato il ring milanese grazie agli abili Picardi, Cammarelle e Vangeli, oggi la storia si è ripetuta. Alle vittoria dell’argento olimpico di Pechino 2008, Vincenzo Picardi, che ha superato per 17 a 8 l’argentino Fernando Martinez, e dell’argento mondiale a Chicago 2007 Domenico Valentino, che è passato agli ottavi battendo per 15 a 5  l’iracheno Suraka Al Waaily, si è aggiunta quella del pugliese Dario Vangeli, classe ’88, di Copertino, in provincia di Lecce, appartenente al Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, due volte campione italiano assoluto, medaglia di bronzo ai Campionati dell’Unione Europea nel 2006, che ha passato il turno imponendosi per 16 a 3 su un atleta scorbutico, Frederick Lawson, del Ghana.

 Rispetto alla prima prova superata, con il punteggio di 9 a 3 ai danni di Carl Leviticus Hield, delle Bahamas, classe ’86, argento alla Copa Independencia del 2009 e tra i partecipanti ai Campionati Mondiali di Chicago 2007, la seconda è stata senza dubbio più impegnativa. Per lo stress accumulato a cominciare dalla prima ripresa, di studio inizialmente, in cui Vangeli ha trovato difficoltà nel farsi strada tra i guantoni serrati di Lawson, chiudendo comunque sul 2 a 0. Il corpo a corpo confusionario di entrambi gli atleti ha caratterizzato il match. Il ghanese, scomposto e scorretto nel partire di testa, nella seconda ripresa, finita per 8 a 2, è stato richiamato dall’arbitro. A spronare con vigore l’azzurro, che non è riuscito ad esprimersi al massimo, sono stati Damiani e Bergamasco che hanno dato a Vangeli la spinta giusta per cambiare impostazione del match e, con anticipi, più mobilità sulle gambe e ganci d’incontro, aggiudicarsi con netto vantaggio l’incontro. Nella terza ripresa Lawson ha subito un secondo richiamo.

Il vero ostacolo, però, a parte il colosso ukraino Oleksandr Klyuchko che Vangeli potrebbe incontrare in occasione dei quarti, ora è l’avversario degli ottavi, il mongolo Munkh Uranchimeg, classe ’82, argento all’AIBA World Cup nel 2008, dove è stato battuto dal cubano Roniel Iglesias Sotolongo in finale e dal francese Alexis Vastine in semifinale, come ai Giochi Olimpici di Pechino 2008, in cui si è posizionato al settimo posto. Un atleta esperto che ha partecipato ai mondiali di Chicago 2007 e alle Olimpiadi di Atene 2004.

I commenti all’angolo azzurro…

Il CT Francesco Damiani: “Vangeli le potenzialità le ha e deve tirarle fuori se vuole provare a superare il mongolo. Oggi ha trovato di fronte un uomo dal fisico duro. Tecnicamente Vangeli va bene ma la fisicità degli avversari lo mette in difficoltà. Non mi preoccupo, però. Sono sicuro che dimostrerà la stoffa che ha”.

Il tecnico Raffaele Bergamasco: “Abbiamo cercato di spronarlo alla fine della seconda ripresa e siamo contenti del risultato ottenuto. Dario è un atleta di ottima caratura, con buone qualità. Oggi ha affrontato sì un avversario scorretto ma molto al di sotto delle sue possibilità. Lui è un pugile completo e quindi non può andare in apprensione e in ansia. Con l’atleta mongolo sarà molto più difficile!”.

Dario Vangeli: “Nella terza ripresa, dopo lo scossone di Damiani e Bergamasco, ho preso fiducia in me stesso ed ho fatto il pugilato che sa fare, anche se non devo arrivare alla fine per impostare nel modo giusto il match. Da ora in poi ce la metterò tutta”.
In allegato la foto di Dario Vangeli (ph Fabio Bozzani – fotografo ufficiale dei mondiali)

FEDERBOXETV – ATLETICOM
In occasione del “XV AIBA World Boxing Championships Milan 2009”, in programma dal 1 al 12 settembre al Mediolanum Forum di Assago, Atleticom è il media – partner dell’ AIBA (International Boxing Association) e della FPI (Federazione Pugilistica Italiana) , per la produzione delle loro web – television ufficiali.

 Buona visione sui:
www.atleticomtv.it
www.atleticomtv.it/federboxe
www.atleticomtv.it/fpi

Info e risultati in tempo reale dei campionati mondiali su www.aiba.org  e sul sito ufficiale www.worldboxingmilano.org  e su www.fpi.it

la foto di Dario Vangeli (ph Fabio Bozzani – fotografo ufficiale dei mondiali)

Michela Pellegrini

Ufficio Comunicazione FPI

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi