Il Palacuasso di Cuasso al Monte, ridente paese sulle Prealpi Varesine a ridosso del Canton Ticino, dopo quarantanni di astinenza ripresenta la Nobile Arte con uno spettacolo altamente spettacolare. Sette finali delle Cinture Lombarde e una finale femminile per il I° Trofeo Panthers Lauri. Bello e interessante l’incontro femminile dove la Trovato della The Ring riusciva a prevalere sul filo di lana sulla più lineare Galli della Ursus di Milano, grazie ad una boxe più aggressiva. Le finalissime delle Cinture Lombarde riservate ai I e II serie Elite, erano aperte dai kg 60, con una vittoria tiratissima di Tiraboschi della Victoria Boxe sul più  tecnico Faretina dell’Apot Tazzi, che cedeva nel finale, dopo aver condotto bene le prime due riprese. A seguire i pesi massimi dove la spuntava per una maggior potenza Rondena di Magenta su un discreto Terranova di Vigevano.

La sorpresa stava arrivando nei pesi medi, dove il giovanissimo Sevostianov dei Panthers stava per portarsi a casa la cintura e una vittoria sul più navigato Cimichella di Pavia, ma un calo repentino alla terza ripresa faceva pendere l’ago della bilancia a favore del titolato pugile della BSA, l’atleta di casa ha fatto vedere belle cose, l’avvenire è dalla sua parte. Nel derby comasco dei 69 chili, dopo una bella esibizione, dove Caggiano dava l’impronta del più anziano di servizio, mettendo nel suo rango il neofita Ceppi, premiato quale atleta più giovane (classe 1993). Gli atleti erano inoltre premiati dal Delegato Provinciale di Como. La serata si faceva incandescente con l’arrivo in scena di Gallo dei Panthers, che non aveva ancora digerito la sconfitta subita a Sarnico l’anno scorso nella finale degli Assoluti con Ouboulane. L’incontro cominciava con un ritmo serrato, dove la maggiore altezza del rivale Sebino, faceva la differenza, tenendo a distanza il piccolo atleta di casa, che incalzava insistentemente, ma con un maggior movimento di tronco e mulinando le braccia in tutte le direzioni riusciva a prevalere sulla difesa sgusciante di Ouboulane, che resisteva un’altra ripresa per cedere definitivamente   nella terza, dove il varesino inseriva ancora una marcia in più piegando le velleità del rivale. Bella vittoria dell’atleta di casa, che si conferma atleta di valore da inserire nel giro della nazionale. Incontro nella normalità quello dei pesi mediomassimi, che faceva cadere l’ago della bilancia verso Comi della Boxer Madone su Locardi, altro atleta della BSA di Pavia. Nella finale dei 64 chili, accadeva di tutto, contestato è stato il verdetto, che premiava Tatulli della Forza e Coraggio, che ha disputato un’eccellente performance, ma sicuramente inferiore a quella di Lucca dei Panthers. Entrando nella cronaca, possiamo affermare che l’incontro si è svolto all’arma bianca, Tatulli camminava sempre in avanti mulinando le braccia in tutte le direzioni, mettendo alla frusta il più tecnico Lucca, che soccombeva nella prima ripresa, ma già dalla seconda prendeva in mano la situazione incrociando con dei bellissimi ganci l’arrembante avversario, che non sapeva come difendersi. La terza ripresa è stata condotta a ritmo incessante da Lucca, che sorprendeva Tatulli facendolo contare e costringendolo a un richiamo ufficiale per l’espulsione del  paradenti, dopo due bellissimi ganci. Nonostante tutto, Lucca, dopo aver dominato, la terza ripresa, ha visto l’arbitro alzare il braccio, in segno di vittoria al suo avversario. Verdetto contestatissimo dal pubblico. Peccato che la serata bellissima condotta nel miglior fair play  da tutti gli atleti, tecnici e pubblico, sia terminata in questo modo. Il Sindaco e tutti gli assessori del Comune di Cuasso al Monte, presenti a questa bellissima finale, ed hanno premiato tutti gli atleti con la Cintura. Inoltre il Sindaco ha premiato le prime tre società classificate. Il Panthers Lauri con punti 146 si aggiudicava il primo posto, seguito dalla Nuova Pugilistica Comense con 109 punti  e dalla Forza e Coraggio con 106  punti. Statistiche alla mano,  questa kermesse pugilistica, dipanata in nove manifestazioni, ha visto salire sul ring 94 atleti per un totale di 76 incontri, che hanno laureato i giovani atleti, che andranno agli Italiani, le vincitrici del I° Trofeo Panthers Lauri e sette Cinture Lombarde. Si ringraziano tutte le società e atleti presenti, gli arbitri e giudici, il Servizio Medico Regionale, il Servizio SOS, i Cronometristi di Varese e il Commissario di Riunione De Ruvo. Si ringrazia  particolarmente la società organizzatrice, il Panthers Lauri.
(Coppa Daniele)            
I Risultati:  
Finale I° Trofeo Panthers Lauri:                                                                                                                               

Kg 57 TROVATO Vissia (The Ring) b. GALLI Alice (Ursus) ai punti                                                                                      

CINTURE LOMBARDE:                                                                                                                                

KG 56 –  GALLO (Panthers Lauri) b. OUBOULANE (Boxe Sebino) ai punti                                                                                

KG 60 –  TIRABOSCHI (Victoria Boxe) b. FARETINA  (Ottavio Tazzi)  ai punti                                                                            

KG 64 –  TATULLI (Forza e Coraggio) b. Lucca (Panthers Lauri)  ai punti                                                                                                  

KG 69 – CAGGIANO (Nuova Pugilistica Comense) b. CEPPI (Nuova Pugilistica Comense)  ai punti                                                 

KG 75 – CIMICHELLA (BSA Pavia) b.  SEVOSTIANOV (Panthers lauri) ai punti                                                                                       

KG 81 –  COMI Marco  (Boxe Madone) b. LOCARDI Cristian (BSA Pavia) ai punti                                                                                 

KG 91 –  RONDENA Matteo (Pro Fighting Magenta) b.  TERRANOVA Diego (KBK) ai punti                                                                 

+Kg 91  – SPAHIU Endri (Boxe Sebino) vs SPAHIU Alessio (Boxe Sebino) non disputato

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi