Riunione spettacolare e di grande successo quella disputata ieri sera a Rezzato e organizzata da Mario e Graziano Loreni. Cristian Dolzanelli ( nella foto) si è visto aggiudicare pollice verso da due giudici, mentre il terzo lo aveva visto vincitore, sia pure di un punto. Il cruiser è stato superato così ai punti in 12 round dal romeno, trapiantato in Emilia, Iulian Ilie. L’incontro, trasmesso in diretta su Rai Sport 1, ha entusiasmato per l’energie profuse dai due pugili dal primo all’ultimo round. Indubbiamente Dolzanelli ha pagato lo scotto di aver lasciato l’iniziativa nei primi quattro round all’avversario. Poi è iniziata la sua rimonta, frenata da un conteggio nell’ottavo round subito per un preciso gancio corto. Anche negli ultimi round Dolzanelli dava l’impressione di aver recuperato nel punteggio, ma i giudici non l‘hanno pensata così. Julian Ilie comunque ha destato una buona impressione di atleta solido e dotato di discreta potenza., qualità che gli hanno permesso di conquistare il titolo IBF  International dei massimi leggeri.


Negli altri incontri sbrigativa soluzione per Leonard Bundu che ha messo giù nel primo round con un montante al fegato il nicaraguense Moises Castro. Il colosso Matteo Modugno continua a mietere vittime, stavolta è toccato all’ungherese Ferenc Zsalek rimandato all’angolo dall’arbitro dopo due conteggi nel I round. Buona anche la prova del superwelter Orlando Fiodigiglio su Lorenzo Zaniboni, fermato al quinto round per ferita.    

Di Alfredo

Un pensiero su “Dolzanelli battuto da Ilie per split decision”
  1. NOOOO.!!..NON SI PUò VEDERE QUESTO DONZANELLI, UN DILETTANTE 3^ SERIE SCARSO, CHE E’ IL SUO ALLENATORE? ERA UN PUGILE? CI VUOLE LA SUA FACCIA TOSTA PER POTER PORTARE A COMBATTERE PER UN TITOLO UN ELEMENTO CHE ASSOMIGLIA PIU’ AD UN BALLERINO DI DANZA CLASSICA CHE AD UN PUGILE…VERGOGNATIVI!!! SIETE IL DISONORE DEL PUGILATO ITALIANO, E SIETE TUTTI COLPEVOLI…

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi