di Simona Cavallaro

Il pugilato femminile in auge in Sicilia. Questa volta l’iniziativa parte dalla Word Boxing Club di Salvatore Oliveri, col contributo del Comune di Francofonte, della Regione e dell’Assessorato allo Sport, con l’organizzazione del Primo Trofeo Guanto D’oro. La manifestazione si svolgerà domani, per le semifinali, e domenica, per le finali, alle 18.00 presso il Pallone Tensostatico di Francofonte .

Un evento progettato eccezionalmente per dar voce al pugilato femminile nostrano in cui si potrà assistere a dei buoni matches che vedranno sul ring le Campionesse Italiane Youth, Chiara e Vittoria Crimi (Marsala Ring), e la Campionessa Italiana II Serie, Maria Carmela Leonforte ( Word Boxing Club). Per le semifinali, si scontreranno sul ring i 57/60 kg Juniores e Youth Ninfa Troia (Body Power), Rosaria Zuccarello  (Tiger Kombact), Chiara Milazzo (Tiger Kombact) e Martina Mussari( Pug. Eagles CZ), i 46/48 Kg. Youth Jessica Cassibba (Tiger Kombact), Maria Carmela Leonforte (W.B.C: ), Viviana Crimi (Marsala Ring); mentre accederanno direttamente alle finali le Juniores 51/53 Kg. Monica Floridia (Aquile Verdi) e J. Isabella Curcuruto (Acireale boxe), le Youth 52/54 kg Giuseppa Marino (Body Power) e Chiara Crimi (Marsala Ring), le Youth II Serie 57 kg Teresa Parasporo (Kepos) e M. Cristina Rossitto (Tiger Kombact). Ma non mancherà l’impronta maschile, infatti combatteranno per la semifinale del torneo i 57/60 kg. Juniores Simone Zocca (Pug. Saporito), Alessio Olivieri ( Kepos), Francesco Pugliese (Pug. Eagles CZ), Valerio Firrincielli (Augusta Ring), i 64 kg. Dilettanti III Serie Luca Pillitteri (W.B.C. ), Santi Urso  (Pug. Saporito), Domenico Maimone (Pug. Saporito) e Sebastiano Scibilia (Tiger Kombact), i 75 kg Dilettanti III Serie Angelo Greco (Pug. Licatese), Antonino Russotto (Pug. Licatese), Fabrizio Ferraguto (Aquile Verdi), Kastriot Hoxha (Kepos), Dario Crupi ( Pug. Saporito) e Simone Brevetti (Pug. Dresda); alle finalissime, invece, Michael Lauretta ( Pug. Dresda ), Carlo De Luca  (Body Power) nei  57 kg Juniores, e il 75 kg Dilettanti III Serie Giuseppe Di Maria ( Body Power). Due giornate, dunque, di intensa boxe che mettono in evidenza le donne ed incoraggiare la pratica della disciplina. Il tecnico Salvatore Oliveri commenta così la dimostrazione:<< Ho deciso di progettare questa riunione per incentivare le pugili che purtroppo hanno poche opportunità di mettersi in primo piano.La mia scelta di invitare pure i maschi è incentrata sul fatto che credo che sia pure per loro un ottima occasione per sprigionare e caricare ulteriormente la loro grinta. Non nego certamente che avrei preferito un maggiore interesse e partecipazione da parte delle altre società  siciliane, data la carenza di manifestazioni femminili, che a mio avviso dovrebbero essere più numerose per migliorare i risultanti ai campionati. E’ vero che sono stati vari i/le pugili isolani che hanno indossato la maglia tricolore, ma sono sicurissimo che la crescita di riunioni sia direttamente proporzionale ai risultati ottenuti>>. 

Di Alfredo

Un pensiero su “Un Guanto d’Oro siciliano per uomini e donne”
  1. […] Un Guanto d’Oro siciliano per uomini e donne | 2Out.it – Seconds …16 dic 2010 … Eagles CZ), i 46/48 Kg. Youth Jessica Cassibba (Tiger Kombact), Maria Carmela Leonforte (W.B.C: ), Viviana Crimi (Marsala Ring); mentre … […]

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi