Luciano Lombardi, pugile brianzolo di ormai grandissima esperienza, fa parte del team della manager Monia Cavini dallo scorso anno. Sfidante al titolo dei pesi medi per tre volte, è stato campione del Mediterraneo Ibf dei supermedi. Il 25 maggio a Montefiascone (Vt) andrà per la quarta volta all’assalto del tricolore sfidando il campione italiano della categoria, Andrea Di Luisa. Lombardi può avere l’esperienza e il mestiere per mettere in difficoltà il campione e far sì che il match sia interessante. Nella stessa serata, organizzata da Rosanna Conti Cavini in collaborazione con l´amministrazione comunale di Montefiascone, con Lega Pro Boxe e Boxe in Progress e Sportitalia, è in programma anche il titolo Europeo dei mosca tra lo spagnolo Olteanu e il nostro Giuseppe Laganà, e i match sulle sei riprese di Antonio De Vitis e Antonio Santoro rispettivamente contro Mantegna e Hamza.


-Luciano, sei di fronte alla grande occasione di rivalsa di tutte le delusioni patite con questa opportunità del titolo italiano dei supermedi. Cosa ne pensi?
-Per me è un incontro come tanti altri, ormai ho troppa esperienza e sono troppo disilluso per non capire che nella boxe esistono anche altri fattori… Comunque io ero già sfidante ufficiale nello scorso settembre ma rinunciai per la troppa inattività che avevo e per alcuni problemi con il mio manager di allora.
-Con quale stato d’animo affronti un duro picchiatore come Di Luisa?
-Di Luisa è senz’altro un pugile che mette paura, ma faccio il pugile per scelta e per professione, quindi devo affrontare tutti quelli che mi propongono. Cercherò di limitare i danni…
-Conosci il tuo avversario?
-Non lo conosco bene, so che ha un pugno che fa male. L’ho visto contro Ndiaye, spero che con me faccia un incontro più tecnico e più pulito, altrimenti credo che ci faremo male…
-Quali saranno le tue armi per contrastare Di Luisa?
-Andare velocemente all’indietro! Comunque voglio dire una cosa molto importante: questa volta almeno ho trovato nei miei manager, Umberto, Rosanna e Monia Cavini, delle persone che a livello umano sono uniche e ti sono sempre vicine.

Andrea Bacci

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi