CAMPIONATO D’ITALIA PESI SUPERPIUMA

Un infortunio occorso al campione nazionale Angelo ARDITO lo ha costretto a disertare il confronto con lo sfidante ufficiale Benoit MANNO, già fissato per il 27 febbraio prossimo a Torino. Tale decisione ha reso vacante il titolo italiano che sarà disputato, nella stessa data sempre  nel capoluogo piemontese, tra il già nominato challenger Benoit Manno ed il neo designato co-sfidante Mario PISANTI.

 

CAMPIONATO D’ITALIA PESI LEGGERI

È stato raggiunto l’accorso a trattativa privata per l’organizzazione dell’incontro tra il campione Massimiliano BALLISAI e lo sfidante ufficiale Vincenzo FINIELLO.

Il combattimento avrà luogo in data e località da stabilire.

Nella stessa riunione sarà disputata la semifinale tra [Michele FOCOSI] e [Roberto PRIORE].

Fonte www.sportenote.com

 

CAMPIONATO D’ITALIA PESI WELTER

È stato omologato il risultato di vittoria conseguito per KO alla 10^ ripresa dal campione  Antonio MOSCATIELLO nei confronti dello sfidante ufficiale Riccardo PINTAUDI, nell’incontro svoltosi il 5 dicembre scorso a Milano.

Il pugile Giacomo MAZZONI è stato nominato sfidante del campione Antonio Moscatiello.

Per tale confronto è stata indetta l’asta di aggiudicazione le cui offerte dovranno pervenire alla Lega Pro Boxe – Via Deruta n. 22, 20132 Milano – entro le ore 12.00 del 124 febbraio 2015. La prevista asta sarà annullata se entro il termine prescritto verrà raggiunto l’accordo a trattativa privata, da trasmettere  alla FPI ed alla Lega Pro Boxe.

I pugili Michele ESPOSITO e Renato DE DONATO sono stati designati rispettivamente “semifinalista 1” e “semifinalista 2”. Nel caso in cui uno dei due pugili impegnati per il titolo, il campione Moscatiello o lo sfidante Mazzoni, dovesse dare forfeit sarà sostituito dal “semifinalista 1”. Il vincitore della semifinale, che si dovrà disputare nella riunione del titolo ufficiale, sarà il prossimo sfidante obbligatorio.

 

CAMPIONATO D’ITALIA PESI SUPERWELTER

Posto che il vacante campionato nazionale sarà combattuto tra Emanuele DELLA ROSA e Francesco DI FIORE il 27 marzo prossimo in località da stabilire, i pugili Daniele MORUZZI ed Emanuele PINZI sono stati nominati rispettivamente “semifinalista 1” e “semifinalista 2”.

Nel caso in cui uno dei due pugili impegnati per il vacante titolo, Della Rosa o Di Fiore, dovesse dare forfeit, sarà sostituito dal “semifinalista 1”. Il vincitore della semifinale, che si dovrà disputare nella riunione del titolo ufficiale ovvero il 27 marzo futuro, sarà il prossimo sfidante ufficiale.

 

CAMPIONATO D’ITALIA PESI MASSIMI

È stato omologato il risultato di vittoria conseguito il 13 dicembre scorso a Trieste da Fabio TUIACH per squalifica di Gianluca MANDRAS alla 9^ ripresa, nel confronto valevole per il titolo vacante.

Il pugile Salvatore ERITTU ha ottenuto la qualifica di sfidante ufficiale del campione in carica Fabio Tuiach.

Lo svolgimento della difesa obbligatoria del titolo italiano, dopo l’accordo a trattativa privata raggiunto, avverrà in data a località da stabilire.

 

 

Di Alfredo