Ieri, presso la sede milanese del Coni si è svolta la presentazione degli eventi pugilistici che si terranno in Lombardia nel mese di marzo. Sono intervenuti il presidente lombardo del CONI Pierluigi Marzorati, il presidente lombardo della FPI Omar Gentile, lo staff dirigenziale della OPI 2000 composto da Salvatore, Christian ed Alessandro Cherchi, i pugili Gianluca Branco, Luca Giacon, Antonio Moscatiello, Luca Messi, Antonio Lauri e Renato De Donato.


Salvatore Cherchi ha lanciato un messaggio forte agli addetti ai lavori della boxe lombarda: “Nella nostra regione ci sono settanta società pugilistiche, migliaia di appassionati, decine di pugili di valore, impianti moderni e confortevoli. Abbiamo tutto per ospitare una serie di manifestazioni di alto livello che riportino la Lombardia al vertice del movimento nazionale. Dobbiamo essere uniti, remare nella stessa direzione e raggiungeremo il nostro obiettivo. Un primo esempio di questa collaborazione è il mondiale silver dei pesi massimi leggeri WBC tra Giacobbe Fragomeni e Silvio Branco, in programma il 17 marzo al PalaRavizza di Pavia. C’è un grande interesse nell’ambiente pugilistico, tutti ne parlano, si danno da fare per pubblicizzare l’evento. Sono sicuro che i due fuoriclasse daranno vita ad un gran bel match, di fronte ad un grande pubblico”.
Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente regionale della FPI Omar Gentile: “La Lombardia è da sempre la punta di diamante della boxe italiana. Abbiamo prodotto grandi campioni, organizzato grandi eventi, e vogliamo tornare agli antichi fasti. Non mi riferisco solo a Milano, ma a tutta la regione. A Pavia, Brescia, nelle altre città di provincia c’è fame di grandi eventi. Il combattimento tra Giacobbe Fragomeni e Silvio Branco è un derby di altissimo livello. Non perché lo dico io, ma perché il World Boxing Council ha stabilito che Fragomeni e Branco sono i migliori pesi massimi leggeri del mondo. Lo stesso vale per l’europeo tra Leonard Bundu e Gianluca Branco, il 23 marzo a Brescia. Il campione d’Europa e il suo sfidante sono italiani. Per fare un paragone calcistico, è come se la finale di Champions League si svolgesse in uno stadio lombardo fra Milan e Inter. Sono convinto che il CONI regionale vorrà collaborare con noi”.
I biglietti per la sfida Fragomeni-Branco sono disponibili sul sito Vivaticket.it. Il PalaRavizza ha una capienza di 4mila posti, si prevede il tutto esaurito. La manifestazione sarà trasmessa in diretta da SPORTITALIA 2 dalle 21.30 alle 00.30. Info su www.opi2000.com

Foto di Marco Chiesa

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi