Ancora pugni nel prossimo weekend di primavera in programma per i pugili della Quero-Chiloiro che, dopo i successi della scorsa settimana, vogliono riprovare l’emozione di dominare il ring. Doppio appuntamento che li impegnerà nei pomeriggi del 17 e 18 aprile nella manifestazione organizzata nella città di Lecce dalla gloriosa società tarantina che sarà nuovamente ospite della ASD Amici del Pugilato del maestro Tonio Mannarini, presso la palestra della scuola “Stomeo Zimbalo”.

Per l’occasione si terrà il XXIV Trofeo dell’Amicizia, l’ambita manifestazione pugilistica di interesse nazionale che nelle precedenti edizioni ha premiato pugili di calibro come gli attuali professionisti Luca Capuano (vincitore del Trofeo nel 2012) – attuale sfidante al Titolo Italiano dei Supermedi – e il tarantino Cosimo Attolino (vincitore del Trofeo nel 2014).  

Gli atleti della Quero-Chiloiro incontreranno i pugili di tredici società pugliesi e lucane in diciannove match dilettantistici AOB maschili e femminili, i quali si svolgeranno, a porte chiuse, nelle due giornate di sabato e domenica con primo gong alle ore 17; indosseranno la maglia rossoblù gli Elite Domenico Maffei, Andrea Ottomano, Antonio Losurdo, Alessio Morabito e Stefano D’Auria; gli Elite 2^serie Giacomo Gioioso, Ivan Gimmi, Vito Speciale; lo Junior Gaetano Barbati; le Elite Silvia Bonucci e Maira Cimmarusti. 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi