Primo appuntamento domani sera venerdì 31 maggio a Livorno, con l’atteso ritorno del superwelter Lenny Bottai (Team Cavallari-Ventura, Livorno, 1977, 18+ 7ko / 2- 1ko) sui 6 round contro Csaba Torma (Ungheria, 1975, 10+ 7ko / 12- 7ko). Organizza la Livorno Boxe Salvemini.

 

 

·       L’1 giugno a Mississauga in Ontario (Canada) il superpiuma Raffaele Laezza (Team Cavallari-Ventura, Modena, 1981, 4+ / 1= / 2-) se la vedrà sulla distanza degli 8 round con il locale Steven Wilcox (Canada, 1990, 6+ 3ko).

 

 

·       Sempre sabato 1 giugno altra trasferta internazionale: a Douai (Francia) il superpiuma Mario Salis (Team Cavallari-Ventura, Bologna, 1980, 8+ 1ko / 1= / 6- 1ko) cercherà di replicare la vittoria ottenuta lo scorso aprile in terra transalpina; questa volta l’avversario sarà Farid Chebabha (Francia, 1985, 11+ 1ko / 4= / 2-). 6 round.

 

 

·       Il 7 giugno a Siracusa combatterà il leggero Michelino Di Mari (Team Cavallari-Ventura, Siracusa, 1987, 2+) contro un avversario ancora in fase di definizione. Organizza la Polisportiva Melluzzo.

 

 

·       Il 14 giugno a Poissy (Francia) il welter Luca Michael Pasqua (Team Cavallari-Ventura, Torino, 1983, 16+ 10ko / 1= / 5-) affronterà sulla distanza dei 12 round Zakaria Attou (Francia, 1982, 13+ 5ko / 1= / 4-).

 

 

·       Venerdì 21 giugno a Milano (centro sportivo Crespi) la Boxe Cavallari organizza l’attesissima sfida per il titolo italiano dei superleggeri, un derby di scuderia tra il campione Renato De Donato (Team Cavallari-Ventura, Milano, 1986, 12+ 1ko / 1-) e lo sfidante ufficiale Andrea Scarpa (Team Cavallari-Ventura, Torino, 1987, 10+ 5ko / 2-). Diretta su Raisport. Ricco il sottoclou professionistico, con tre match sui 6 round: per i superleggeri Marco Siciliano (Team Cavallari-Ventura, Torino, 1980, 9+ 5ko / 2-) contro Gianluca Ceglia (Team Zurlo, Salerno, 1989, 8+ 2ko / 1-); per i welter Riccardo Pintaudi (Team Cavallari-Ventura, Milano, 1983, 7+ 5ko) contro Luca Arrigo (Team Zurlo, Salerno, 1981, 2+ / 2= / 1- 1ko); per i superwelter Marcello Matano (Team Cavallari-Ventura, Ferrara, 1986, 7+ 3ko) contro Mario Lamberti (Team Zurlo, Salerno, 1988, 2+ / 1-).

 

 

·       Sempre il 21 giugno a Governolo (Mantova) farà il suo rientro sul ring il mediomassimo Jamel Haddaji (Team Cavallari-Ventura, Mantova, 1986, 4+ 2ko / 1- 1ko), sui 4 round contro Michal Tomko (Slovacchia, 1982, 1+ / 1= / 13- 5ko).

 

 

·       E’ stata rinviata al 28 giugno, sempre ad Alghero, la sfida per il titolo italiano dei pesi welter tra il campione Gianluca Frezza (Team Cavallari-Ventura, Milano, 1980, 19+ 7ko / 2= / 2-) e lo sfidante Luciano Abis (Cherchi, Quartu Sant’Elena, 1979, 33+ 15ko / 1= / 3- 2ko). Organizza la Promosport Sardegna.

 

 

·       Il 13 luglio, in Germania, Anita Torti (Team Cavallari-Ventura, Milano, 1976, 7+ 3ko / 1= / 2-) sfiderà per il titolo mondiale Wbo dei superpiuma (10×2’) la campionessa Ramona Kuehne (Germania, 1980, 20+ 6ko / 1- 1ko).

 

 

·       Il 19 luglio, a Prato, la Boxe Cavallari organizzerà in collaborazione con la Pugilistica Pratese la sfida per il titolo italiano vacante dei superwelter tra Francesco Di Fiore (Team Cavallari-Ventura, Prato, 1977, 15+ 4ko / 2= / 8- 2ko) e Riccardo Lecca (Chiavarini, Roma, 1979, 7+ 1=).

Ufficio stampa Team Cavallari-Ventura

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi