Articolo di Stefano Buttafuoco

E’ stato definito dall’organizzatore Davide Buccioni il programma dell’attesa riunione del 14 Giugno che avrà luogo a Roma presso il circolo sportivo Futball Club (Via degli Olimpionici 75).

Il main event sarà rappresentato dalla sfida valida per il titolo italiano dei pesi Supermedi tra il detentore Roberto Cocco (12-9-1) e lo sfidante Massimiliano Buccheri (14-1-1).

Il due contendenti hanno già incrociato i guanti nel lontano 25 Giugno 2010, sempre nella capitale, ed in quella circostanza lo spettacolo fu decisamente all’altezza nonostante un verdetto di parità che lasciò tutti con l’amaro in bocca.

Il trentacinquenne Cocco  è diventato campione il 28 Dicembre scorso dopo aver battuto ai punti Matteo Rossi (7-1-1), all’apice di una lunga carriera divisa tra il pugilato e la Kick, disciplina che gli ha consentito di laurearsi campione del mondo.

La sua unica difesa del titolo italiano ha avuto luogo due mesi fa sul ring del Paliper di Monza, contro Luciano Lombardi (18-11-1): un match relativamente facile per il torinese, vinto in maniera netta ai punti.

Il ventottenne Massimiliano Buccheri, seguito come di consueto all’angolo da Antonio Zonfrillo e Franco Federici, arriva a questo appuntamento dopo un percorso professionistico contrassegnato da una serie di infortuni che ne hanno rallentato l’ascesa agonistica. Ora il peggio sembra essere alle spalle se è vero che la mano – che tanto lo aveva fatto tribolare per via di un incidente stradale – sembra finalmente garantirgli una perfetta funzionalità.

Insomma, l’impressione è che la sfida tra i due contendenti arrivi nel momento migliore delle loro carriera ed a guadagnarci in questo senso non potrà che essere lo spettacolo a cui assisteranno coloro che il 14 Giugno affolleranno il “Futball Club”, prestigioso circolo romano che per l’occasione sarà anche sede di una particolarissima mostra fotografica denominata “Calci e Pugni” incentrata sui grandi calciatori del passato e del presente che si sono contraddistinti per la loro grinta e carica agonistica.

Già molti giocatori hanno dato la loro disponibilità a partecipare all’evento, da Bruno Giordano a Francesco Rocca fino a Lorik Cana.

Decisamente all’altezza il sottoclou (se cosi si può definire) che vedrà impegnati pugili del livello di Orial Kolaj (campione dell’Unione Europea), Mirco Ricci (sfidante al titolo italiano), Manuel Ernesti e Monica Gentili.

Orial Kolaj (11-5-0) affronta l’imbattuto georgiano Paata Aduashvili (5-0-0) in attesa di battersi per il titolo europeo. Un avversario difficile, che si presenta a Roma con grandi ambizioni e che rappresenterà un impegnativo banco di prova per il pugile albanese naturalizzato italiano. Spettacolo garantito.

Nella stessa categoria di peso (mediomassimi) Mirco Ricci (8-1-0) se la vedrà con Jindrich Velecky (19-23-0), coriaceo pugile cecoslovacco che già ha avuto modo di incontrare diversi pugili italiani (Stefano Abatangelo e lo stesso Orial Kolaj) lasciando sempre un ottima impressione.

Si tratta di un pugile di ottimo livello che nel passato ha sfidato boxeur del livello di Robin Krasnigi, Robert Stieglitz e Jean Marc Monrose.

 

Tanta attesa per il peso medio Manuel Ernesti (13-1-0) che dopo la convincente vittoria su Zoltan Surman (14-10-1) combatterà con un altro pugile dallo score positivo. Si tratta del ventiquattrenne georgiano Mikheil Khutsishvili (26-19-5).

Infine un incontro di boxe femminile, quello tra la spettacolare Monica Gentile (2-0-0) e la giovane francese Wendy Gervois (1-0-0).

La conferenza stampa ufficiale della riunione avvverrà qualche giorno prima dell’evento presso lo stesso circolo che ospita la riunione (Futball club) , ma già Sabato prossimo, presso il circolo sportivo Juvenia di Roma (Via Ischia di Castro 152) il manager Davide Buccioni avrà modo di parlare di questa importante kernmesse pugilistica  in occasione di uno stage che vede la partecipazione di Orial Kolaj.

I biglietti possono essere acquistati presso le ricevitorie Greenticket (Call center 800913364) – www.greenticket.it). Prezzi decisamente abbordabili: 10 euro per la tribuna e 25 euro per il bordo ring.

Gli accrediti stampa si potranno richiedere inviando mail al seguente indirizzo di posta elettronico: accrediti.bbt@libero.it

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi