Domenica 16 maggio a Francavilla Fontana si è svolta presso il nuovo Palazzetto dello sport la riunione pugilistica realizzata – a porte chiuse – dalla collaborazione tra la Pugilisitca Quero e la Lifeplanet di Francavilla Fontana, incentrata sugli incontri dilettantistici AOB tra atleti provenienti da società pugliesi e lucane. Tra i nove match in programma, di quattro sono stati protagonisti i pugili della Quero-Chiloiro che sono stati accompagnati all’angolo dal maestro Cataldo Quero, dal tecnico Donato Buonfrate e dall’aspirante tecnico Vito Potenza.

A impressionare i pochi presenti alla manifestazione e gli spettatori che hanno seguito la diretta Facebook dell’evento è stato sicuramente il KO del tarantino Jonathan Villa Pace messo a danno di Gianmarco Gabriele della Pienza Boxe Molfetta. Un destro efficace e potente subito d’incontro da Gabriele che è finito a terra dopo aver subito già altri conteggi nella riprese precedenti e che ha decretato la vittoria di Villa Pace negli Elite 75 kg alla terza ripresa; con questa il pugile della Quero aggiorna il record a 6 vittorie e 5 sconfitte.

Negli Elite 60 kg Domenico Maffei ha vinto contro Emanuele Desantis Campanella della Evergreen Sandonaci, facendo prevalere la sua esperienza sull’avversario del quale ha gestito con ottima padronanza di ring gli attacchi; il tarantino aggiorna il record a 26 vittorie, 7 pari e 10 sconfitte,   in un match di avvicinamento ai Campionati italiani under 22 di luglio (ex Guanto d’oro). Bella vittoria per lo youth 64 kg Daniele Martino su Gianfrancesco Mastropasqua della Pienza Boxe Molfetta, infatti, nonostante Mastropasqua avesse un pugilato più tecnico, Martino vinto di efficacia, ha condotto il match sia in attacco che in contrattacco, con buoni colpi al corpo e al volto e una boxe molto dinamica. Il pugile martinese aggiorna lo score a 5 vittorie, 4 pari e 9 sconfitte. Perde invece l’elite 2^serie 60 kg Damiano Marzolla contro Filippo Tattoli della Pienza Boxe Molfetta: Marzolla si è subito fiondato sull’avversario, aggredendolo anziché impostare un match in linea sulla distanza, così, dopo diversi interventi del medico per epitassi nasale, è stato fermato per sospensione cautelare alla seconda ripresa nonostante la sua volontà di continuare; 2 vittorie e 1 sconfitta in carriera per il pugile fasanese.

Intanto, è quasi tutto pronto per il IV Trofeo Masseria Ruina ospitato dal vicepresidente della Quero-Chiloiro Goffredo Santovito il 22-23 maggio nella sua masseria di Faggiano, due giornate sportive a porte chiuse e all’aperto che con diretta streaming che saranno incentrate sabato 22 maggio sul match professionistico dei mediomassimi di Francesco Castellano che dopo cinque anni di inattività tornerà finalmente sul ring per affrontare il pisano Alessandro Benedetti e sul confronto Puglia vs Lazio tra schoolboy, junior e youth; nella giornata di domenica andranno in scena invece dei match a carattere regionale.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi