Quattro incontri professionistici (più uno dilettantistico) in una cornice di quelle suggestive: Calata Anselmi, nel cuore del porto storico di Imperia, a pochi metri dal mare. Sono gli ingredienti della manifestazione che la Boxe Cavallari organizza sabato sera nella città ligure, grazie alla collaborazione con Porto d’Imperia spa. Il nome in cima al cartellone è quello di Matteo Signani, campione italiano dei pesi medi, che sarà impegnato sui 6 round contro lo slovacco Martin Owono nell’ultimo test prima della prossima difesa del titolo prevista il 26 agosto nella sua Savignano sul Rubicone contro Lorenzo Cosseddu.

Il portacolori del team Cavallari è molto noto da queste parti per aver prestato servizio nel 1998 e 1999 nella Guardia Costiera di Imperia; all’epoca era pugile dilettante e in quel periodo disputò dieci match, di cui nove vinti, aggiudicandosi anche il titolo di campione regionale ligure. «Fu un periodo molto importante della mia vita – ricorda Signani – e ad Imperia conservo legami ed amicizie forti, sia nella Guardia Costiera sia nell’ambiente del pugilato. Sarà per me un onore combattere nella mia seconda casa!». Sabato sera il ‘Giaguaro’ affronterà l’ostico Owono, che soltanto un mese fa ha impegnato alla morte Francesco Di Fiore per otto lunghi round vinti ai punti dal pratese.
Purtroppo è saltato l’incontro di Alberto Servidei (avrebbe dovuto combattere sempre sui 6 round contro il lettone Jevgenijs Kirillovs) per un’intossicazione alimentare occorsa negli ultimi giorni all’imbattuto peso piuma ravennate. Completano il programma professionistico l’incontro tra il peso medio Francesco Basile e Mugurel Sebe, l’esordio da prof del welter Alessandro Angelini contro Daniel Pavelescu, ed il match di pugilato femminile tra la brava Anita Torti e la slovacca Andrea Nezvedova.

PROGRAMMA:

•       Dilettanti II serie 3×3’, 75 kg: Cadrin Kerekes (Boxe Tricolore Reggio Emilia, 1988, 14+ 5= 7-) vs Mauro Ricevuti (Pugilistica Domino Milano, 1989, 8+ 1= 6-)

•       Professionisti 6×3’, pesi welter: Alessandro Angelini (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1982, debut) vs Daniel Pavelescu (Romania, 1978, 9- 2ko)

•       Professionisti 4×2’, pesi leggeri femminile: Anita Torti (Pavia, 1976, 3+ 1ko) vs Andrea Nezvedova (Slovacchia, 1986, 2= / 1- 1ko)

•       Professionisti 6×3’, pesi medi: Francesco Basile (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1977, 6+ / 1- 1ko) vs Mugurel Sebe (Romania, 1975, 13+ 3ko / 2= / 61- 5ko)

•       Professionisti 6×3’, pesi medi: Matteo Signani (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1979, 11+ 4ko / 2= / 3-) vs Martin Owono (Slovacchia, 5+ 1ko / 1= / 5- 2ko)

Ufficio stampa Boxe Cavallari

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi