di Claudio D’Aguanno

Una straordinaria domenica di boxe popolare nell’arena del lotto I al Quarticciolo. Tutti i posti totalmente esauriti in ogni ordine e fila. Tifosi attorno e dentro al campo del ring mentre famiglie di appassionati seguivano affacciati alle finestre o dalle tribune delle balconate. Torcida con striscioni scatenata per i pugili di casa Andrea “Broncio” Sinibaldi e Milos Jovanovic. Un’atmosfera di altri tempi. Un’iniziativa da ripetere e da non mancare quando ricapiterà. E ora di seguito, visto che va reso onore a tutti i pugili saliti sul quadrato, ecco i verdetti dei sei incontri disputati (dovevano essere dodici ma la pioggia ha dimezzato il cartellone). Non tutti i risultati hanno convinto, tra Sonia Montero e la sanlorenzina Ilaria Lai un pari sarebbe stato più equo, ma al di là dell’algebra dei cartellini a fine giornata s’è rivelata vincente la qualità della Palestra Popolare Quarticciolo, l’impegno e la competenza di insegnanti come Emanuele Agati e Fabrizio Troya, la passione di una comunità che da anni lavora con impegno e che sa come andare avanti sulla propria strada. Fuori i secondi!

E II – 60 kg: Mattias Giorgi (Fight Or Die) e Alessio Fillo (Gladiatore) – N

E II – 75 kg: Andrea “Broncio” Sinibaldi (Popolare Quarticciolo) b Andrea Di Oto (Gladiatore) – VKOT 1

Y – 81  kg: Tiziano Marcy (Gladiatore) b. Nicolas Maiello (Pisanti Team) – VP

E II – 51 kg Elite2: Sonia Montero (Black Mamba) b Ilaria Lai (Boxe San Lorenzo) – VP

Y – 57 kg: Yassin Ech Chafnaye (Popolare Ferrovieri) b. Matteo Massimi (Cona Boxe) -VP

J – 57 kg: Milos Jovanovic  (Popolare Quarticciolo) b. Gianmarco Galdi (Salernitana) – VP

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi