25313Saranno dieci i match della “Notte dei Gladiatori – Memorial Mario Camassa”, secondo appuntamento estivo con la boxe all’aperto organizzato per la serata di domani, sabato 19 luglio, dalla Pugilistica Merico Pulsano.

Sul ring montato al Cafè La Palma, sulla via Esterna di Leporano (Strada Provinciale 100, direzione Talsano),  si alterneranno pugili di Puglia e Calabria, per una riunione interregionale che incontrerà i favori degli appassionati di boxe dilettantistica più esigenti.

Il match che si presenta più interessante sotto il profilo tecnico è quello che vedrà opposto Antonio Valentini (Merico), classe1995, imbattuto nelle ultime cinque uscite, al marchigiano Francesco Risolè. A Valentini, 9 vittorie e 3 pari in 21 match disputati,  mancano pochi punti per passare nella categoria Elite (la prima serie dei dilettanti): potrebbe raggiungerli se riuscirà a superare l’avversario tesserato per la Pugilistica Nike Fermo, che si allena da alcuni mesi, per motivi di lavoro, a Castrovillari, nella storica palestra “Avolio Ferrari Boxe Franceschino Filpo”. Risolè lo scorso anno ha vinto a Marcianise un torneo nazionale.

Molto interessante anche la sfida tra altri due pugili esperti nonostante l’età, gli youth Alcide Attrotto (Merico), classe 1997, con 17 match all’attivo, e Simone Carlucci (Polisportiva Vivere solidale Taranto), classe 1996, 52 incotnri (27 vinti) già disputati.

Da seguire anche il secondo match di Lorenzo Di Maggio (Merico), autore di un bel debutto il mese scorso a Pulsano (successo per ko prima del limite alla prima ripresa). Se la vedrà con Ivan Matarrese, della nuova società Boxe Di Palo di Canosa di Puglia.

Dall’Avolio Castrovillari proviene anche l’avversario di Giampaolo Tagliente (Vivere solidale), Giuseppe Impieri, nel match più giovane della serata, tra due schoolboys nati rispettivamente nel 2000 e 2001.  Per il promettente junior Cosimo Morrone (Vivere solidale), 11 vittorie e 8 pari in 26 incontri,il quasi debuttante Andrea Mastrorillo (Di Palo).

Dalla nuova società Revolution Foggia provengono gli avversari dei tarantini dell’Unicorn Team Bello e della Performance Massafra, due giovani società tarantine affacciatesi da pochi anni nel panorama pugilistico pugliese.

La serata, che inizierà alle 20,30 (ingresso gratuito), è organizzata su spinta di Mimmo e Osvaldo Camasa, rispettivamente padre e cugino del  giovane scomparso nel 2012 a seguito di un incidente stradale. I familiari consegneranno il Trofeo “Mario Camassa” al miglior pugile della serata.

Per l’occasione, anche questa volta è stata creata una pagina-evento sul social network Facebook, denominata “2° memorial Mario Camassa”, al fine di garantire la massima diffusione tra i più giovani. La pagina sarà aggiornata fino alla vigilia della serata con foto di pugili, record, news.

La serata è resa possibile grazie al sostegno di alcune aziende locali. Questo l’elenco degli sponsor: Ditta Massaro Saverio, Ottica Madaro, Bar Tabacchi Valnetini, Banca di Credito Cooperativo San Marzano di San Giuseppe, Macelleria Demichele Pasquale, Pizzeria Queen, Barber Stylist Luciano, Bar Mele, Supermercato Lotta, Eni Station, Sanremo Bar.

Leporano, Cafè La Palma, 19 luglio 2014, ore 20:30

Programma

 

Schoolboys 46 kg: Tagliente (Vivere solidale Taranto) vs Impieri G. (Avolio Castrovillari)

Junior 60 kg: Di Muro L.(Di Palo) vs Coletta M. (Boxe Perrone Taviano)

Junior 60 kg: Morrone C. (Vivere solidale) vs Mastrorillo A. (Di Palo)

Youth 64 kg: Attrotto A. (Merico) vs Carlucci S. (Vivere solidale)

Senior 60 kg: Micoli A. (Unicorn Team Bello Taranto) vs Guerra L. (Revolution Foggia)

Senior 60 kg: Zippo G. (Alex Boxe Tricase) vs Cosentino G. (Avolio)

Senior 69 kg: Valentini A. (Merico) vs Risolè F. (Pug. Nike Fermo)

Senior 69 kg: Sallaku K. (Performance Massafra) vs Zippari G. (Boxe & Fit)

Senior 86 kg:  Di Maggio (Merico) vs Matarrese I. (Di Palo Canosa)

L’addetto stampa

Antonio Bargelloni

 

Di Alfredo