Sul quadrato di Keszthely, dove oggi si svolgeranno le Semifinali dei XV Campionati Europei Junior, il campione italiano Juniores Scannapieco, classe ’95 e dell’ASD Pugilistica “Metropolis”, purtroppo non è riuscito a superare il turno dei Quarti di Finale. L’azzurro di Salerno è stato battuto per 14 a 7 dall’ostico armeno Gor Jevelikyan. “Scannapieco – commenta il tecnico federale Maurizio Stecca – pur disputando un match tatticamente intelligente e coraggioso ha incontrato un avversario molto abile ed esplosivo che ha subito tentato di prendere dei punti di vantaggio per assicurarsi la vittoria. Nonostante ciò il nostro atleta è sempre riuscito a rimanere nel match, mantenendo sempre pochi punti di svantaggio fino alla terza ripresa quando, con un efficace montante destro, l’armeno ha messo il sigillo su una meritata vittoria”.

L’Italia, accompagnata dal Team Leader dott. Mariano Mazzone, ha concluso la sua avventura in Ungheria avendo comunque fatto esperienza con i tre azzurri Vincenzo Collella (50 kg), Vincenzo Scannapieco (kg. 66) e Salvatore Cavallaro (70 kg) nel percorso di avvicinamento ai Campionati Mondiali Junior che si svolgeranno dal 20 al 30 luglio ad Astana in Kazakistan.

A rappresentare il tricolore sul quadrato ungherese fino alla fine di Campionati sarà l’arbitro-giudice internazionale Alessandro Renzini.

Info e risultati dei campionati su http://eubc-boxing.org/  – www.fpi.it  http://www.boxing.hu/

 Michela Pellegrini

Ufficio Comunicazione FPI

Federazione Pugilistica Italiana

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi