ROMA, 09. 07. 2013 – Stavolta “fuori i secondi” non è solo la classica frase con cui lo speaker annuncia la fine del minuto di riposo, ma è il nome del Ristorante-Pizzeria di Alfio e Mattia Pileggi, organizzatori con la Montesacro Boxe Academy di una riunione davanti ad un pubblico numeroso, che non ha fatto mancare il suo apporto.

La Montesacro Boxe Academy ha quasi fatto l’en plein con 5 vittorie e un pari. La serata è aperta da Chiappi e Fiori. Il match è tirato fin dall’inizio con Chiappi che assume l’iniziativa di fronte ad un avversario che cerca la replica per vie interne. Dopo due riprese all’attacco il pugile della Montesacro si deve guardare dal serrate finale di Fiori, che però non riesce a ribaltare il verdetto. Fiorucci inizialmente pressa Licoccia portando colpi larghi e un gancio destro che in un paio di occasioni lascia il segno. Licoccia spezza l’azione del suo avversario e assume l’iniziativa sia pure con attacchi imprecisi, ma ugualmente efficaci e sufficienti per terminare il match in parità. Parte come un fulmine Antonuccio e il suo destro manda al tappeto Orlandi. Il match si riscalda, perché il pugile della Centocelle replica bene ai continui attacchi dell’avversario. Il terzo round comunque serve a ribadire la supremazia di Antonuccio che piazza il destro con efficacia in un paio di occasioni al volto di Orlandi.

Tocca quindi alle ragazze. Marina Petroni è una fighter votata all’attacco, ma trova in Danila Bellezze un’avversaria che la frena con veloci combinazioni a due mani. Le due ragazze si erano già incontrate quest’anno in un match di K 1 alla Stazione Birra. La Petroni assume l’iniziativa, ma deve guardarsi dalle risposte di un’avversaria che dimostra di essere più precisa. L’aggressività della pugile della Montesacro è inesauribile e recupera nel finale lo svantaggio iniziale di fronte ad un’avversaria costretta a difendersi. Il pari soddisfa tutti. C’è un discreto tifo per il match tra Colasante e l’umbro Minciotti. Il match si mantiene abbastanza equilibrato con frequenti corpo a corpo, spezzettati dal break dell’arbitro. Minciotti non riesce ad utilizzare il sinistro dritto di fronte ad un avversario che non gli dà respiro ottenendo il verdetto a favore. Tra Anzellotti e Antano il match si presenta subito incandescente. Anzellotti pressa con movimento del tronco Antano che cerca respiro piazzando il diretto. L’umbro dimostra di avere buona tecnica, ma Anzellotti non gli dà respiro piazzando bordate al corpo. Nella terza il pugile di casa conferma la sua superiorità su Antano, che bada con maggior cura alla difesa.

Tocca quindi agli Junior. Migliore non si lascia fuorviare dal movimento continuo sul tronco di Malvati. Quest’ultimo assume l’iniziativa, ma deve guardarsi dai precisi colpi doppiati dell’avversario. Un richiamo nel secondo tempo compromette la rimonta e nel terzo gli attacchi di Malvati vengono stoppati dal diretto di Migliore. Tocca quindi a Rossetti e Stefanelli, che mettono in vetrina una boxe interessante, nonostante la loro giovane età. Rossetti mostra anche una discreta potenza pescando d’incontro Stefanelli, che viene contato. I due scambiano con efficacia e Rossetti piazza un gancio destro che serve a ribadire la sua superiorità

La serata ha avuto anche alcuni graditi ospiti insieme al presidente della società organizzatrice, Berardino Salvi. Sono saliti sul ring Emanuele Blandamura, grande protagonista nella recente riunione di Civitavecchia, Massimiliano Buccheri, fresco campione dei mediomassimi e il non dimenticato Adriano Cardarello, pronto al rientro dopo una serie di infortuni.

 

RISULTATI

E- Kg. 69 Andrea Chiappi (Montesacro Boxe Academy) b. Federico Fiori (Universal Boxe).

E- Kg. 69 Luca Licoccia (Montesacro Boxe Academy) e Franco Fiorucci ( Etruria) pari.

E- Kg. 75 Mattia Antonuccio (Montesacro Boxe Academy) b. Marco Orlandi (Pug. Centocelle).

E- Kg. 64 Marina Petroni (Montesacro Boxe Academy) e Danila Bellezze (Etruria) pari.

E- Kg. 81 Simone Colasante (Montesacro Boxe Academy) b. Simone Minciotti (Umbria).

E- Kg. 75  Tiziano Anzellotti ( Montesacro Boxe Academy) b. Riccardo Antano (Umbria).

J- Kg. 60 Valerio Migliore (Sordini Boxe) b. Maicol Malvati (Cerrone Boxe).

J- Kg. 60 Pietro Rossetti (Team Boxe Roma XI) b. Samuele Stefanelli (Cerrone Boxe).

Commissario di Riunione: Orfeo Mollicone.

Arbitri/Giudici: Roberto Scali, Francesco Ramacciotti, Luciano Leva.

Medico: dott. Massimiliano Bianco.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi