L´attivitá dei pugili tesserati con il Team Cavallari-Ventura sará tutta concentrata, nei prossimi dieci giorni, sui ring della Toscana:

Il 12 luglio ai Bagni Lido di Livorno nella tradizionale manifestazione estiva ‘Pugni Amaranto’ organizzata dalla Spes Fortitude combatterà il superwelter Lenny Bottai (Team Cavallari-Ventura, Livorno, 1977, 19+ 8ko / 2- 1ko) sui 6 round contro Laszlo Haaz (Ungheria, 1975, 8+ 3ko / 12- 6ko).

Il 18 luglio a Signa (Firenze), per l’organizzazione della Sempre Avanti Firenze, il welter Giacomo Mazzoni (Team Cavallari-Ventura, Firenze, 1982, 8+ / 2- 1ko) se la vedrà sugli 8 round con Alessandro Caccia (Team Cherchi, Ferrara, 1988, 8+ 4ko).

Il 19 luglio, allo stadio Chersoni di Iolo a Prato, la Boxe Cavallari organizza in collaborazione con la Pugilistica Pratese la sfida per il titolo italiano vacante dei superwelter tra Francesco Di Fiore (Team Cavallari-Ventura, Prato, 1977, 15+ 4ko / 2= / 8- 2ko) e Riccardo Lecca (Chiavarini, Roma, 1979, 7+ 1=), che sarà trasmessa in diretta da Raisport. Nel sottoclou combatteranno sui 6 round il peso gallo Gianpietro Marceddu (Team Cavallari-Ventura, Firenze, 1975, 6+ 2ko /

1- 1ko) contro Pio Antonio Nettuno (Team De Clemente, Cesenatico, 1985, 7+ 1ko / 6-.2ko) ed il massimo leggero David Rettori (Team Spagnoli, Firenze, 1977, 4+ 1ko / 1= / 2- 1ko) contro Lubo Hantak (Slovacchia, 1983, 9+ 5ko / 2= / 49- 17 ko).

Ufficio stampa Team Cavallari-Ventura

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi