TortiUn appuntamento che vale una carriera, quello che attende Anita Torti il prossimo 8 novembre a Stoccarda. L’avvocatessa milanese, attuale campionessa italiana dei pesi leggeri, incontrerà la campionessa mondiale WBO dei superpiuma, la tedesca Ramona Kuehne, cercando di strapparle la cintura. Si tratta di una difesa volontaria, organizzata dalla Ses Sports Events che ha trovato l’accordo con il Team Cavallari-Ventura.

 Ovviamente l’ostacolo è duro: per il valore e l’esperienza della Kuehne, per le sue caratteristiche tecniche, per l’importanza del titolo in palio e per il poco tempo a disposizione, un mese. Ma Anita si sta già preparando agli ordini del maestro Garcia Amadori, con fiducia nei propri mezzi e la volontà feroce di portarsi a casa il titolo mondiale.

Foto di Marco Chiesa

Di Alfredo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: