emanuela_pantani.jpgQuesta mattina, improvvisamente, negli uffici di Grosseto dell’organizzazione di Rosanna Conti Cavini, giunge il fax con la notizia che Eva Liskova, la cecoslovacca che doveva contendere il titolo Ebu dei supergallo a Emanuela Pantani, ha purtroppo avuto ieri un incidente automobilistico che la costringe a dare forfait. Tutto lo staff della promoter grossetana si è immediatamente attivato e sono partiti lunghi ed estenuanti contatti telefonici e telematici per tutta Europa.

 

 Solo qualche minuto fa’, d’accordo con l’Ebu, è arrivato il nome della nuova co-sfidante della Pantani al titolo continentale, che risulta vacante: si tratta della rumena Elena Miftode, 6(3)-7, amministrata dal manager ungherese Richard Szilagy.
Certamente la pugile di Grosseto non ci guadagna dal cambio: la Miftode è una ragazza estremamente esperta che dal 2001 calca in lungo e in largo i ring europei. Dopo una striscia di cinque vittorie nel suo paese, ha perduto due volte con la tedesca Nadia Loritz, con titolo mondiale per la Wibf dei mosca in palio nella seconda occasione. Successivamente la rumena ha sì perso vari incontri, ma incrociando vari talenti della boxe continentale (la francese Oubaita e la turco-tedesca Torun) e avuto anche un’altra occasione con titolo in palio, quello europeo sempre per la Wibf, perduto contro l’altra tedesca Hermann nel marzo di quest’anno. A luglio ha perso contro la francese Leonardi, ma a settembre, in Slovacchia, ha battuto dopo quattro riprese l’ungherese Ferenci. La ragazza di Bucarest si presenta a Grosseto in forma, praticamente i linea con la categoria di peso e motivata, anche perché avrebbe dovuto affrontare in questi giorni la temibile danese Christensen, campionessa mondiale dei gallo per la Wbc e la Wba.
Servirà quindi la migliore Emanuela Pantani per superare un’avversaria molto più avvezza di lei a calcare i palcoscenici europei, motivata anche dal fatto di avere un’altra importante occasione per lanciare la propria carriera. Tutto questo a dimostrazione che la promoter Rosanna Conti Cavini, cercando avversari per i propri ragazzi, non bada certo a far fare loro delle semplici passeggiate.

Ufficio Stampa RCC boxe
Andrea Bacci -www.rosannaconticavini.it

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi