di Gabriele Fradeani

Foto di Max Petrus

Ancona 13/11/2023 – Conclusa la due giorni di pugilato ad Ancona presso il locale centro CUS, imperniata sulle selezioni regionali dei campionati italiani elite. Un weekend di pugilato che ha avuto una buona organizzazione da parte della Upa ,  matches equilibrati ed interessanti che hanno visto una buona partecipazione di pubblico. Non ci ha convinto qualche verdetto e non abbiamo visto, fra quelli in programma, atleti di spicco in grado di ben figurare nella selezione nazionale, nella speranza, ovviamente, di essere smentiti dai fatti. Cinque le categorie in cui ci si è data battaglia.

Nei 57 kg fra Karimi  e Iengo è prevalso quest’ultimo. Match equilibrato in cui il pugile della Upa, memore dei precedenti scontri, ha evitato l’assalto di Karimi contrandolo con colpi diritti e poi chiudere la distanza. Solo nella ultima parte ha accettato lo scambio. I due hanno terminato sostanzialmente in parità ma Iengo ha avuto il merito di contenere l’aggressività dell’avversario, cosa che sin qui non gli era mai riuscita.

Nei 60 kg pronostico rispettato e titolo a Gioacchini della Dorica. Il pugile anconetano ha iniziato molto male perdendo nettamente la prima ripresa anche per merito di Carelli delle B.C. Castelfidardo che lo ha sorpreso con colpi diritti ed efficaci. Poi si è ripreso ed ha vinto le altre due meritandosi la vittoria ma lasciando qualche dubbio sulla sua condizione.

Nei 63,5 kg Abazi Ernis in semifinale ha fatto un match perfetto battendo sia pure di misura Sulkaj di Fano che lo aveva superato solo qualche settimana addietro. Ha evitato il gancio destro dell’avversario che in precedenza gli aveva creato parecchie difficoltà e lo ha puntualmente stoppato d’incontro. In finale contro Kpogo della B.C. Castelfidardo non si è ripetuto ed è apparso totalmente spento e senza idee. A nostro parere, e non solo,  ha perso le prime due tornate ed a fatica ha vinto forse la terza. Un verdetto che non  possiamo condividere; speriamo che la prestazione opaca sia dovuta a qualche guaio fisico e che a Chianciano ritrovi un minimo di forma. Ottima di converso la prestazione di Kpogo.

Nei 67 kg Gironelli dalla Academy ha superato Omiccioli della Phoenix ed in finale Bruschini della Settempedana. Due match caratterizzati da grande agonismo.

Ni 71 kg vittoria  a Perini della San Giorgio Boxe che ha superato Fiorentino della Boxe Ascoli e poi in finale Piangerelli Leonardo complice anche un richiamo ufficiale subito da quest’ultimo. Un ragazzo solido il pugile della San Giorgio

La squadra che rappresenterà la Marche agli assoluti di Chianciano sarà composta dai seguenti atleti: nei Kg 51 Battistoni Tommaso (B.C.Castelfidardo); kg 57: Iengo Alex ( Upa); kg 60: Gioacchini Leonardo ( Dorica 2006); kg 63: Abazi Ernis (A.P. Maceratese); kg 67: Gironelli Elia ( Boxe Academy); Kg 71: Perini Leonardo (San Giorgio Boxe); kg 75: Squillante Diego ( Upa); Kg 80: Wolak Daniel ( B.C. Castelfidardo) kg 86: Fall El Ousmane (Upa); kg + 92: Cacchiarelli Davide (B.C.Castelfidardo).

Arbitri Giudici: Alberto Lupi, Sauro Di Clementi; Fabrizio Longarini, Elisa Pecorari, Musangu Ngeleka; Medico di Bordo ring: Massimo Di Battista; Commissario di Riunione: Oreste Mariani; Speaker: Luciano Romanella, Giuseppino Vesprini; Presidio Sanitario: Misericordia di Ancona.   

Il dettaglio della prima serata

Youth kg 63: Fiorentino Gianluca (Ascoli Boxe) b. Gaggiotti Christian (Upa); junior kg 70: De Pasquale Lorenzo (Prima Società) b. Intermite Gianluca (Upa); kg 52: Ascani Tommaso (Upa) b. Cerasoli Valerio (Legio Martia); kg 63: Iliano Francesco (Upa) e Piergallini Attila (Boxe Ascoli ) pari; Elite + 92: Fal El Oushane (Upa) b. Rainone Lorenzo (B.C.Bartolini); kg 80: Ciccalè Leonardo ( A.P.Maceratese) b. Sociale Costantino (B. Academy); kg 63,5 : Abazi Ernis (A.P. Maceratese) b. Sulcaj Klaidj (Audax); kg 67: Gironelli Elia (B. Academy) b. Omiccioli Matteo ( Phoenix); kg 71: Piangerelli Leonardo (Nike) b. Fiorentino Alex ( Upa); Perini Leonardo ( San Giorgio Boxe) b. Fiorentino Riccardo (Ascoli Boxe).

Il dettaglio della seconda giornata

Elite kg 60: Syed Iharan (Upa) b. Bastarelli Riccardo ( Nike); Youth kg 74: Accoroni Filippo ( Pug. Jesina) b. Corallini Nicolò (Cluana Boxe); kg 66: Cosentino Michele (Boxe Academy) b. Kolodziej (B.C.Castelfidardo); Elite kg 64: Albanesi Nicolò (Nike) b. Pellonara Diego ( Pug. Jesina); Youth kg 64: Sami Ben Ali (Cluana Boxe) b. Lanzidei Diego ( Nike); Elite Kg 75: Squillante Diego (Upa) e Castelli Matteo (Pug. Jesina) pari; kg 57: Iengo Alex ( Upa) b. Karimi Ali ( Dorica 2006); kg 60: Gioacchini Leonardo (Dorica 2006) b. Carelli Antonello (B.C.Castelfidardo); kg 63,5: Abazi Ernis (Acc.Pug. Maceratese) b. Kpogo Jeremie Victoire (B.C.Castelfidardo); kg 67: Gironelli Elia (Boxing Academy) b. Joele Bruschini (Pug. Settempedana); kg 71: Perini Leonardo (San Giorgio Boxe) b. Piangerelli Leonardo (Nike).

Di Alfredo