Ecco gli impegni già definiti per la Boxe Cavallari ed i pugili del Team Cavallari – Artoni Trasporti da qui a fine anno:

•       Domani giovedì 8 dicembre a Mantova andrà in scena sui 6 round il derby di scuderia tra i superleggeri Mauro Orlandi (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1976, 3+ 2ko / 4-) e Giuseppe Lo Faro (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1974, 4+ 1ko / 5- 2ko).

•       Sabato 10 dicembre a Lastra a Signa (Fi) il peso welter Giacomo Mazzoni (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1982, 4+) combatterà contro Ciro Ciano (Boxing Professional Team, 1982, 7+ 1ko / 4= / 5-).

•       Domenica 18 dicembre a Rimini il campione italiano dei pesi medi Matteo Signani (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1979, 14+ 4ko / 2= / 3-) affronterà Ruslans Pojonisevs (Polonia, 1983, 13+ 10ko / 1= / 16- 5ko).

•       Il 26 dicembre nella sua Reggio Emilia Sergio Cavallari organizza il tradizionale Santo Stefano pugilistico. Per i professionisti è previsto il rientro del superwelter Lenny Bottai (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1977, 15+ 5ko / 2- 1ko) sui 6 round contro un avversario da definire.

Ufficio stampa Boxe Cavallari

Di Alfredo

Un pensiero su “L’ attività del Team Cavallari”
  1. Servidei non combatte? peccato!! nel mondiale se l’è fatta sotto, (come di solido!!! )si sono inventati la storiella del doping e peso, hanno detto che il Campione del mondo pesava di più e che non si è fatto il controllo doping, ma serviva essere dopato? per battere un pugile già battuto prima di salire sul ring? e per il peso ? ci sono i filmati su you tube, si vede che il Sig Cavallari mentre controllava il peso del Campione. Ci hanno fatto vergognare di essere Italiani, ma la peggiore cosa è: non ammettono di essere degli incapaci e incompetenti. Non dovrebbero uscire dal loro paesello. Palmiro

I commenti sono chiusi.