Comunicato Stampa 7 Dicembre 2011
89mi Campionati Italiani Assoluti Maschili
Reggio Calabria 6-11 Dicembre 2011
“Palasport – Pentimele”
Dopo il positivo esordio sul ring di Reggio Calabria, seconda giornata di gara dedicata agli ottavi di finale per le categorie di peso 60 kg, 69 kg 81 kg ed i super massimi (+91 kg).
Le prime emozioni, le prime delusioni, i primi verdetti ed i primi qualificati. Questo l’ovvio ma reale risultato delle prime due giornate di gara al PalaCalafiore di Reggio Calabria. Campionati che stanno vivendo le fasi preliminari in attesa delle giornate di sabato e Domenica dedicate rispettivamente alle semifinali ed alle finalissime (differita Rai Sport) che decreteranno i 10 Campioni d’Italia per la Stagione 2011.


60 kg – Il sipario si apre con due match equilibrati e ben disputati. Nel primo Michele De Filippo (Pugilistica Mauro Minchillo) attraverso una decisiva terza ripresa ha superato Osvaldo Gagliardi (Nuova Olimpia Boxe) mentre il marchigiano Larry Perugini (Pug. Nike Fermo) parte forte e gestisce il vantaggio accumulato in un incontro tirato sino alla fine con Marco Paolo Robbi (Pugilistica Sassari). Molto meno equilibrati i seguenti due incontri dove il siciliano Davide Pacetto (Eagle) ed il veneto Davide Festosi (Padova Ring) hanno regolato i rispettivi avversari Giovanni Renna (Canavesana & Spirit) e Andrea Rossi (Pugilistica Savonese) con punteggi senza diritto di replica, 14-4 e 20-9. Maximiliano De Simoni (Boxe Le Torri) batte ai punti, con verdetto finale 14-11, Gianpaolo Sanna (Team Boxe Roma XI) mentre Fabio Introvaia (Medaglia d’Oro) conducendo sin dall’inizio ed incrementando nel corso delle tre riprese il proprio vantaggio chiude 16-6 contro l’abruzzese Hamza Alì (Pug. DI Giacomo).
69 kg – Dopo due round molto combattuti la testa di serie Mirko Marchetti (Body Evolution) stacca il pass per i quarti di finale, grazie ad una decisiva terza ripresa ai danni di Luis Porcu (trionfo Genovese)ed un verdetto di 18-12. Il secondo incontro si sviluppa in modo lineare sin dal principio nel quale il siciliano Andrea Punzio (Athleta Boxe 2) batte Roberto Liberati (Boxe Foligno) 26-9. Raffaele Munno (Excelsior Boxe) si qualifica ai quarti di finale battendo Alex Santarossa (Pug. Pordenonese) con un punteggio finale di 12-6 insieme ad Ignazio Crivello (Pol Little Club) che supera agevolmente il toscano Marco Papasidero (Ugo Schiano Pistoia) vincendo ai punti 18-9. Si qualifica al turno successivo anche il Campione in carica Danilo Creati (Pug. Di Giacomo) guidando il match sin dall’inizio (13-6) contro Filippo Guida (Pol. Vivere Solidale con lo Sport). Incontro teso ed in bilico fino all’ultimo quello tra Alessandro Marziali (Fiamme Oro) e
Michele Esposito (Panthers Lauri), risolto solo all’ultima ripresa nella quale il primo ha ottenuto il successo (17-16). L’ultimo incontro della categoria vede vincere nettamente Emanuele Cavallucci (Pug. Diodato Chieti) su Federico Pagliarino (Boxe Ilio Baroni) per 26-12.
81 kg – Il romano e testa di serie Simone Fiori (Fiamme Oro) batte ai punti Martin Barretta (Pug. Rodio) con una netta vittoria per 12-4. Secondo incontro, Matteo Mosca (Boxing Club Biella) contro Mirko Fiorenza (Boxe Nicchi Arezzo), match che trova la chiave di volta nella terza ripresa che assegna il pass per i quarti al piemontese con il verdetto ai punti di 12-8, e dopo la spartizione equa dei primi due round. Al contrario primi due round in perfetta parità tra Silvio Secchiaroli (Ascoli Boxe) e la testa di serie Francesco Alberti (Boxe Parma), pareggio che viene spezzato nell’ultima parte di gara in cui il primo supera l’emiliano con due punti necessari per la vittoria finale (12-10). Romualdo Caso (Celano Boxe) conquista con merito i quarti di finale accelerando a metà match, con un secondo round chiuso 6-1, e l’intera posta 10-4 contro il sardo Nicola Indiemi (Folgore Boxe) che resta in gara solo i primi tre minuti. Conferma per il Campione Italiano 2010 Luca Capuano (Pug. Rodio) che vince ai punti 17-9 contro Adriano Sperandio (Energym Sperandio Boxe). Il blocco dei mediomassimi si chiude con la vittoria di Benito Cannata (Pug. Cannata) sul veneto Marco Pizzo (New Boxe 2010) in un confronto condizionato dall’equilibrio e terminato 18-17.
+91 kg – Dura una ripresa la tenuta in gara del padrone di casa Angelo Trimboli (Amaranto Boxe) contro il vice Campione in carica Mario Federici che vince ai punti 19-8. Altra qualificazione netta quella del Guanto d’Oro d’Italia 2011 della categoria il campano Eugenio Indaco (Medaglia d’Oro) che non concede nemmeno un round al suo avversario, l’umbro Daniel Betti (Pol. Valle Umbra Nord) battendolo 13-4. Altra sfida Nord-Sud nella quale ha la meglio il siciliano Antonino La Mattina (Pol. Nino Castellini) sull’esperto veneto Giorgio Tzounos (Pug. Fontolan) con il verdetto ai punti chiuso sul 22-15. Ultimi due confronti della giornata ed in particolare della categoria dei Super Massimi vedono Salvatore Solimene (Pug. Cardamone) e Mauro Logoluso (Boxe Faenza) conquistare l’opportunità di continuare a cullare il sogno tricolore dopo aver vinto ai punti rispettivamente contro il calabro Giuseppe Mancuso (Bruzia Boxe) 12-7 e Riccardo Lo Nigro (Boxe Verbania) 10-7.
Domani Prima sessione di Quarti di Finale (inizio ore 15.00)

Il commento di Raffaele Bergamasco, Tecnico della Nazionale Elite.”Buon livello complessivo anche in questa giornata di gare, con alcuni match interessanti tra i quali De Filippo vs Gagliardi, Introvaia vs Hamza, Santarossa vs Munno e Marziali vs Esposito, nei quali l’intensità e l’equilibrio l’hanno fatta da padrone “

Note:
Arbitri e Giudici impegnati negli 89mi Campionati Assoluti 2011 Avolio Pierpaolo (Calabria) Cassini Ciro (Campania) Valentino Gaetano (Campania) Annichiari Wilfredo (Emilia Romagna)Tempo Francesco (Friuli Venezia Giulia) De Maldè Giulio (Lazio) Lupi Alberto (Marche) Palmieri Aniello (Puglia) Rizzardo Maria (Puglia) Cicilese Francesco (Sicilia) Venturu Pietro (Sardegna) Celli Marco (Toscana) Falorni Paola (Toscana) Renzini Alessandro (Umbria).

In streaming su Federboxe Tv… le giornate di Quarti di Finale, Semifinali e Finali (differita)
degli 89mi
Campionati Italiani Assoluti andranno in onda su FederboxTV la web Tv Federale prodotta da Atleticom. www.fpi.it;
Messa in onda su Rai Sport… Le Finali dell’11/12/2011 degli 89mi Campionati Italiani Assoluti saranno trasmesse da RaiSport 2 a partire dalle ore 20.45 
le informazioni ed i risultati saranno reperibili nella pagina dedicata all’evento sul sito istituzionale www.fpi.it
Silvia Moretta
Comunicazione e Marketing
Federazione Pugilistica Italiana
Viale Tiziano n° 70 – 00196 Roma

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi