de-novellis01.JPGLa riunione di Ceccano del prossimo 21 marzo si arricchisce di un altro incontro con titolo in palio. Oltre al titolo italiano dei pesi piuma tra il campione David Chianella e lo sfidante Luca Maggio e la finale di Coppa Italia dei welter tra il locale Marino Bucciarelli e Giuseppe Langella, Umberto Cavini ha fortemente voluto che nel programma fosse inserita anche l’altra finale della stessa manifestazione dei pesi medi, tra Carlo De Novellis, 27enne napoletano dell’ organizzazione grossetana, e Matteo Signani della Sport Promotion. De Novellis si è qualificato per la finale dopo aver battuto nei turni preliminari Pandolfi e Stefano Loriga, mentre Signani ha goduto del forfait di Aiello dopo aver battuto Zarbo nei quarti di finale.

La serata di Ceccano si presenta quindi con addittura tre incontri con titolo in palio, mentre anche il sotto clou avrà grande interesse con un incontro della romana campionessa europea dei supermosca Maria Rosa Tabbuso.
L’organizzazione di Rosanna Conti Cavini annuncia anche che si è aggiudicata l’asta della difesa europea del titolo dei piuma di Alberto Servidei contro lo spagnolo Blanco, un altro incontro che va a impreziosire ulteriormente questi primi mesi di lavoro del 2008.

Ufficio stampa RCC boxe

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi