Avanzata la candidatura come sede per fase interregionale e finali nazionali

Campionati nazionali Schoolboy e Junior di pugilato, si entra nel vivo partendo dalle fasi regionali in programma questo e il prossimo fine settimana, al PalaVertumno di Roma. Boxe Latina al via con una nutrita flotta di atleti, di cui al momento non fanno parte gli Junior Riccardo Papa (48 kg) e il tre volte campione italiano Mattia Turrin (57 kg), già proiettati, in base al record, nella fase nazionale su valutazione della Commissione Tecnica Nazionale della Federazione Pugilistica Italiana.

Sia per il torneo di qualificazione interregionale, che per le fasi nazionali la Boxe Latina ha avanzato la propria candidatura ad ospitare gli eventi. La FPI scioglierà a breve la riserva.

I primi a salire sul ring sono gli Schoolboy William Saetta e Pietro Marrocco, entrambi dei 57 kg, che potrebbero incontrarsi in finale in un insolito derby, se dovessero vincere rispettivamente contro Raul Barone (Barone FC) e Christian Iovine (Montesacro Boxe). Nel caso si affronterebbero domenica 10 marzo. Sempre in questo weekend, per i 63 kg lo Junior Emanuele Capozzi sarà opposto a Mirko Bilotti della Lupa Boxe. Dovesse vincere, Capozzi  contenderebbe la finale del 10 marzo e quindi il passaggio alla fase successiva, al vincitore tra Mattia Pontecorvi del Fight Club Cori ed Elia De Lucia della Bodymind. Ci proiettiamo così al prossimo fine settimana. Sabato 9 marzo negli Schoolboy 60 kg Mattia Cheli combatterà contro Issa Shady della Marco Aurelio Boxe. Chi vince l’indomani se la vedrà in finale con uno tra Daniele Miron (Gleason Gym) e D’Intini (Barone FC). Altro atleta sul ring è Tiberio Conti, 37/40 kg, che attende di conoscere l’avversario in semifinale. Sarà uno tra Alessio Brughitta (Iacobucci) e Simone Conti (Montesacro Boxe). Dovesse proseguire, Conti avrebbe davanti in finale uno tra Maicol Pellagri (The Champion) e Federico Marongiu (Torre Angela). Entro marzo si disputerà il Torneo interregionale di qualificazione, da cui usciranno i partecipanti alle fasi finali.

Arrivano a questo appuntamento con l’esperienza di un match in più sia Marrocco che Cheli, entrambi impegnati lo scorso weekend sul ring di Ladispoli. Marrocco ha perso ai punti con Valentino Risoluti della Boxe Ladispoli. Vittoria per Mattia Cheli, altro Schoolboy (60 kg) nel suo match d’esordio contro Alessio Diotallevi della Team Boxe Roma XI. Per gli Elite Gabriel Vlad Dram (63 kg) ha vinto su Modou Lamin Joof della Bodymind Combat. Protagonisti nella stessa riunione anche i pugili della Gym Boxe: Samuele Trombin (50 kg), Francesco Castagnina (55 kg), Giovanni Cifra (58 kg), Riccardo De Gregoris  (58 kg), Manuel Lombardo (63 kg) Emanuele Carelli (67 kg), Antonio Cifra (65 kg), Jacopo Botticci (62 kg).

(Comunicato Boxe Latina)

Di Alfredo