DAZN BROADCASTER DELLA PRIMA EDIZIONE DI SUPERFIGHTS ROMA

Roma, 29 marzo 2022 – Sarà la capitale a ospitare la prima edizione di Superfights Roma e DAZN il broadcaster che in esclusiva trasmetterà in live streaming l’appuntamento con i campioni italiani di kickboxing. L’evento inizia sabato 2 aprile all’Atlantico di Roma a partire dalle 20:00.

La serata sarà trasmessa in esclusiva live e on demand su DAZN a partire dalle 20:00 con 9 imperdibili match di Kickboxing, Thai Boxe e Savate Pro che compongono la card. La telecronaca è affidata alla coppia formata da Giacomo Brunelli e Laura Scherini.

Nell’evento principale inizia la corsa del campione di kickboxing Mattia Faraoni per conquistare la cintura mondiale della ISKA (International Sport Kickboxing Association).

Faraoni, già noto alle cronache per i suoi trascorsi nel pugilato di cui è l’attuale campione Italiano PRO, si è accreditato a livello internazionale grazie alla vittoria a OKTAGON 2019, il più storico galà di Kickboxing e Thai Boxe d’Europa, che gli ha permesso di entrare nella ranking list mondiale della ISKA (International Sport Kickboxing Association) nella categoria 88 Kg, il cui campione in carica è lo spagnolo Albert Tapia.

Prima di poter affrontare il campione in carica Fight1, Faraoni dovrà affrontare Vadim Feger, il campione tedesco, sulla distanza delle 3 riprese da 3 minuti (Fight Code Rules) nel match clou di Superfights Roma.

Mattia si racconta: “Il match di Roma mi entusiasma particolarmente perché da un lato può essere il combattimento che conferma la mia futura sfida per il titolo iridato con Tapia, dall’altro perché sapere di andare in onda su DAZN esaudisce un sogno nel cassetto che avevo da quando ho seguito i primi match dei grandi campioni sulla piattaforma di streaming”.

In particolare, andranno in scena i match tra il campione mondiale WKU di kickboxing cat 63.5 Kg Domenico Lomurno contro Angelo Aclud, e tra il campione Intercontinentale ISKA cat -63 Kg Roberto Oliva contro Fabrizio Conti, mentre Leonardo Caputi pluricampione di Savate – Boxe francese cat -63 Kg affronterà Matteo Picchierri, atleta di MMA, che ha accettato la sfida con Caputi nelle regole della Savate Pro (Kickboxing con le scarpette).

Infine Anna Rotatori campionessa nazionale in carica Fight1 affronta Beatrice Insolia nell’unico match di kickboxing femminile della serata.

 

Main card in ordine di combattimento:

1)            Fight Code Rules 70kg: Diego Antonelli vs Fabio Manzi

2)            Fight Code Rules 66kg: Pavel Diac vs Eugenio Paladiev

3)            Savate Pro 63kg: Leonardo Caputi vs Matteo Pichierri

4)            Fight Code Rules 53kg: Anna Rotatori vs Beatrice Insolia

5)            Muay Thai 57kg: Paolo Cannito Vs Luca Guerrieri

6)            Fight Code Rules 77kg: Andrea Storai vs Giancarlo ZIGNALE

7)            Fight Code Rules 63kg: Roberto Oliva vs Fabrizio Conti

8)            Fight Code Rules 63,5kg: Domenico Lomurno vs Angelo Acloud

9)            Fight Code Rules 91kg: Mattia Faraoni vs Vadim Feger

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi