Archiviato un grande fine settimana, che ha visto venerdì sera a Savignano sul Rubicone Matteo Signani (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1979, 11+ 4ko / 2= / 3-) conservare ai punti il titolo italiano dei pesi medi contro lo sfidante Gaetano Nespro (Team Cotena & Zurlo, 1980, 17+ 2ko / 7- 3ko), e sabato sera a Biella il massimo-leggero Massimiliano Pizzo (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1976, 5+ 2ko / 7- 2ko) battere ai punti Eugen Stan (Romania, 1980, 5+ 1ko / 1= / 53-) ed il debuttante leggero Andrea Scarpa (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1987, 1+ 1ko) vincere per kot alla quarta contro Cristian Spataru (Romania, 16- 12ko), la società organizzatrice Boxe Cavallari ed i pugili del Team Cavallari – Artoni Trasporti si preparano ad un altro mese denso di impegni importanti.


•       Venerdì 15 aprile al palazzetto dello sport di Santa Maria Maddalena (Rovigo), per l’organizzazione della C.a.p.e. Ferrara, sarà impegnato il debuttante superwelter di casa Ippolito Marcello Matano (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1986, debut) sulle sei riprese contro l’esperto Alexandru Petrica (Romania, 19- 4ko); andrà poi in scena il derby targato Cavallari sempre sui 6 round tra i supermedi Matteo Rossi (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1977, 4+ 2ko) ed Endrit Vuka (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1985, 2+ 2ko / 2- 2ko).
•       Sabato 16 aprile a Mantova, in collaborazione con la Boxe Mantova, saliranno sul ring i due professionisti di casa: il superleggero Mauro Orlandi (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1976, 2+ 2ko / 2-) contro il torinese Marco Siciliano (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1980, 2+ 1ko), per un altro interessante derby della scuderia, ed il debuttante supermedio Jamel Haddaji (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1986, debut) contro Florin Oanea (Romania, 4+ 2ko / 5= / 44- 1ko). Entrambi i match sui sei round.
•       Sempre il 16 aprile a Fumay, in Francia, il peso piuma Youness Laribi (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1985, 5+ / 2= / 6-) affronterà sulle sei riprese Rodrigue Grande (Francia, 1985, 6+ / 1= / 3- 1ko).
•       Il 22 aprile, ad Agnosine (Brescia), il peso gallo Pio Antonio Nettuno (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1985, 7+ 1ko / 1- 1ko) proverà nuovamente, a distanza di un anno e un mese, a strappare il titolo italiano all’attuale campione Rodrigo Bracco (Team Loreni, 1979, 12+ 5ko / 3- 1ko).
•       L’8 maggio, in riva al Po nella sua Guastalla (Reggio Emilia), Sergio Cavallari organizza una riunione mista con il superleggero Renato De Donato (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1986, 4+) che si misurerà per la prima volta sulla distanza delle otto riprese contro un avversario ancora da definire.
•       Il 13 maggio a Catania, per l’organizzazione della Boxe Cavallari, il pugile di casa Danilo D’Agata (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1983, 9+ 3ko / 1=) difenderà il titolo italiano dei massimi-leggeri contro lo sfidante Francesco Versaci (Monia Cavini, 1985, 17+ 5ko / 1-)
•       Sempre il 13 maggio, a Prato, rientrerà il superwelter di casa Francesco Di Fiore (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1977, 11+ 4ko / 1= / 6- 1ko) contro un avversario da definire.
 .       Domenica 15 maggio, di pomeriggio, nella splendida cornice di piazza Santa Croce a Firenze, sarà organizzata in collaborazione con la Sempre Avanti Firenze una manifestazione a scopo umanitario in favore dell’ospedale Meyer. Ben cinque gli incontri professionistici previsti: saranno impegnati sulle otto riprese il superwelter Lenny Bottai (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1977, 13+ 4ko / 1-), fresco Campione Internazionale Ibf (ma il titolo non sarà in palio), ed il supermedio Ilir Mustafa (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1971, 27+ 17ko / 2= / 12- 7ko), sulle sei riprese il mosca Gianpietro Marceddu (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1975, 1+ 1ko), il welter Giacomo Mazzoni (Team Cavallari – Artoni Trasporti, 1982, 1+) ed il debuttante superpiuma Stefano Gualtieri (Team cavallari – Artoni Trasporti, 1979, debut), contro avversari in fase di definizione.

Ufficio stampa Boxe Cavallari

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi