Mostar (Bosnia Erzegovina) – 1/3 aprile 2011
Nella seconda giornata del torneo in cui si sono svolti gli incontri di semifinale, la Nazionale Azzurra Youth conquista 5 medaglie sicure, 3 atleti si assicurano la medaglia di Bronzo e domani nelle finali si aspira a 2 medaglie d’oro.
Nella seconda giornata del Torneo in Bosnia Erzegovia la Nazionale Azzurra si è presentata con 3 atleti che si battevano in semifinale, Omar Rahmoune (Kg. 56), Vincenzo Contestabile (Kg. 64), Giuseppe Ranno (Kg. 75), mentre nella giornata di ieri Matteo Angione (Kg. 60), Giulio Di Gioia (Kg. 52) avevano già determinato la loro posizione per la giornata di domani.


I risultati di oggi hanno sentenziato sue sconfitte ed una vittoria, la Francia ci è stata fatale, Omar Rahmoune (Kg. 56) ha perso 7 a 1 e Vincenzo Contestabile (Kg. 64) ha perso 8 a 2, nonostante i francesi i giovani Azzurri conquistano la medaglia di Bronzo, mentre Giuseppe Ranno (kg. 75) batte nettamente l’ungherese 11-1 proiettandosi in finale per conquistare l’oro di categoria.
Nella giornata di ieri, in cui si sono svolte due semifinali anticipate, Giulio Di Gioia (Kg. 52) avendo è stato sconfitto, ma conquista la medaglia di bronzo, Matteo Angione (Kg. 60) ha vinto guadagnandosi la finale di domani aspirando all’oro.
A metà del Torneo La Nazionale Azzurra si è già aggiudicata 5 medaglie sicure e domani in finale tenterà di trasformare 2 di queste in Oro, con le finali di Giuseppe Ranno (kg. 75) che incontrerà lo sloveno e Matteo Angione (Kg. 60) che incontrerà l’ungherese finalista.
I tecnici federali Maurizio Stecca e Gianfranco Rosi sono soddisfatti, ma domani si impegneranno per portare a casa due belle vittorie, passi dorati verso i Campionati Europei Youth che si svolgeranno a Dublino dal 22 al 28 agosto.
Silvia Moretta
Ufficio Comunicazione FPI

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi