Anche quest’anno il 4 giugno si colora con la Giornata dello sport, festa indetta a livello nazionale dal CONI, – rappresentato a Taranto dalla figura del delegato provinciale dott.Michelangelo Giusti, – un appuntamento che vuole sottolineare il valore etico dello sport nella nostra società e promuoverlo come sostegno per uno stile di vita basato sull’armonia e l’equilibrio psico-fisico. In prima linea anche la noble art del pugilato, per la quale la Quero-Chiloiro coglierà l’occasione organizzando il VI galà “Città dei Due Mari”, un evento di grande prestigio che si terrà lungo viale Liguria, la strada commerciale tarantina che Uisp e Csen, nelle figure dei presidente provinciali Gianni Cristofaro e Angela Pagano, hanno scelto come vetrina dello sport per la manifestazione patrocinata dal Comune di Taranto. Il ring della Quero-Chiloiro si accenderà a partire dalle ore 18.00 del 4 giugno nei pressi del negozio Spadafino, ad angolo con via Molise; oltre alla società organizzatrice e alla gemellata Pugilistica Taranto, saranno coinvolte società provenienti da Puglia, Basilicata e Calabria, che si confronteranno in match dilettantistici AOB maschili e femminili e in gare giovanili di sparring-io.

In attesa di questa importante edizione del “Città dei Due Mari”, i pugili della Quero-Chiloiro saranno impegnati questo fine settimana del 27 e 28 maggio nel co-organizzazione targata Quero-Chiloiro e Pegasus gym & boxing club, due giornate di incontri di boxe volute dalla società storica tarantina e quella materana del tecnico ed ex pugile della Quero-Chiloiro Luciano Panettieri. In programma per il trofeo “Città dei sassi”, dei pugili tarantini, gli élite Antonio Di Carlo, Antonio Palmisano e Angelica Semeraro, lo youth Gaetano Barbati, gli junior Vincenzo Carparelli, Christian Tursi, Alessandro Palumbo, Pietro Cavallari, Giuseppe Del Giudice, Ettore Pelonzi e lo schoolboy Marco De Mitri. Le gare, con primo gong alle ore 17.00, si svolgeranno presso la palestra della Pegasus gym in via del Commercio zona Paip 2 a Matera.

 

 

Di Alfredo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: