GRANDE RIUNIONE DI PUGILATO SABATO 5 MAGGIO A SPOLETO

Sarà davvero una Manifestazione pugilistica di altri tempi quella che la Soc.
Boxe Spoleto allestisce per sabato 5 maggio p.v. al Palazzetto dello Sport di Via dello Stadio. Infatti la serata sarà ricca di ben due combattimenti tra professionisti e altri tra i migliori dilettanti del sodalizio spoletino.
A salire sul ring saranno tutti e due i professionisti allenati dal maestro Gianni Burli e da suo figlio Fabio, cioè il peso superwelter CRISTIANO BONACCI ed il piuma DAVID CHIANELLA.
Il forte e promettente BONACCI avrà come avversario il validissimo POP CLAUDIU proveniente dall’Ungheria. L’imbattuto giovane pugile spoletino con al suo attivo ben sette vittorie su altrettanti combattimenti è fresco di nomina in qualità di “ supplente” al Campionato d’Italia della sua categoria.
L’avversario che avrà di fronte sul ring del Palazzetto dello Sport di Via dello Stadio è stato già degno avversario del coosfidante al Titolo di Campione d’Italia Luca Maicol Pasqua di Torino.
In pratica sarà una sfida a distanza avendo in comune lo stesso avversario.
Nella palestra di Piazza XX Settembre il Bonacci alterna sedute di sparring ad altre di lavoro agli attrezzi, completando il training con i “guanti” contro altri sparring parrtner come il professionista pari peso Andrea Sansoni ed altri. E lunghe sedute di “figure” con il Maestro Gianni Burli, al fine di perfezionare sempre di più il bagaglio tecnico del pugile spoletino L’altro professionista della Boxe Spoleto, il peso piuma DAVID CHIANELLA, disputerà probabilmente uno degli ultimi combattimenti prima di venire nominato sfidante ufficiale per la conquista del Titolo Italiano, tuttora vacante e con l’unico sfidante, il grossetano Luca Maggio.
Il Chianella combatterà contro l’altro magiaro TAMAS SUTO giàùavversario validissimo del Campione dell’Unione Europea Domenico Urbano nell’ultimo mach disputato a Livorno.
Anche per il Chianella si tratterà di un importante test mirato ad individuare il suo stato di forma prima di dei prossimi combattimenti che, come dicevamo prima saranno mirati alla conquista del Titolo di Campione d’Italia.
In conclusione una grande manifestazione nella quale gli sportivi che interverranno avranno la possibilità di poter ammirare sul ring due dei migliori pugili professionisti italiani, entrambi lanciati9 verso traguardi assai luminosi.

Di Massimo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi