Dopo la vittoria del professionista Rossetti sul ring di Casoria che ha dato il via ai preparativi ufficiali per il 21^trofeo “Città di Taranto” che il 29 luglio lo vedrà disputare al castello aragonese di Taranto il titolo intercontinentale WBC youth dei pesi medi, alla Quero-Chiloiro partono anche gli impegni sportivi del mese di giugno, che inizia con una settimana di fuoco per la boxe tarantina.

Da mercoledì 1 giugno sono tante le proposte che fino a domenica 5 giugno coinvolgeranno gli atleti tarantini in diverse attività per tutti i settori e le età. Il primo appuntamento è quello agonistico con la boxe dilettantistica AOB che si snoderà in due giornate in cui due squadre pugliesi rispettivamente di sette pugili sotto la supervisione del tecnico Cosimo Quero e dell’aspirante tecnico Giuseppe Dellinoci andranno alla conquista dei ring toscani. Le due trasferte, che a distanza di un anno riprendono la tradizione dei pugili della Quero-chiloiro in giro per l’Italia a caccia di gloria, saranno l’1 giugno a Pontassieve e il 3 giugno a Barberino di Mugello, entrambe in provincia di Firenze, e interesseranno pugili della Quero-chiloiro, della Pugilistica Taranto e di altre società pugliesi.

Incastonata come un diamante tra le due trasferte, il 2 giugno ci sarà la quarta tappa del criterium regionale, una delle attività più belle per la noble art in cui si mettono alla prova i piccoli atleti del settore giovanile che, dopo la data del 22 maggio alla masseria Vaccarella di Paolo VI, gareggeranno un’ultima e decisiva volta prima della Coppa Italia giovanile che si terrà il 19 e 20 giugno a Roseto degli Abruzzi. Per il quarto criterium la Quero-chiloiro è ospite, – come ogni anno, – all’Open Core fest dell’amico Emilio Porchetti, la giornata di sport e spettacolo che si svolgerà a partire dalle ore 10 al Sun Bay a San Vito (TA) nella bella cornice marina in una vera e propria festa di inizio estate per i tarantini.

Per chiudere la settimana, il 5 giugno la Quero-chiloiro si sdoppia tra Taranto e Brindisi: in collaborazione con la Pugilistica Rodio organizza a Brindisi presso il parco Cillarese la fase regionale di sparring-io per le qualifiche canguri e allievi, la quale darà accesso al Trofeo CONI che sarà organizzato a settembre in Toscana; a partire dalle ore 10, poi, ci sarà un allenamento all’aperto presso il parco Cimino di Taranto in occasione della Giornata internazionale dello sport indetta dal CONI nazionale e promossa dal CONI provinciale nella figura del delegato dott.Michelangelo Giusti.

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi