COMUNICATO STAMPA N° 21/2013

     Gallipoli (Le) 20 giugno 2013

Prosegue a Gallipoli la prima edizione del Campus Giovanile Femminile, organizzato dalla Federazione Pugilistica Italiana (in collaborazione con la BeBoxe Copertino). All’interno della struttura alberghiera Ecoresort Le Sirenè (del gruppo Caroli Hotels) le 19 atlete delle qualifiche Junior e Youth, provenienti da tutta Italia, continuano ad affrontare le sedute di allenamento, sotto l’attento sguardo del Responsabile Tecnico delle Nazionali Femminili, Emanuele Renzini. Il 1° Campus Femminile (in programma da lunedì 17 a sabato 22 giugno prossimi) vede tra le 19 atlete anche 7 protagoniste nell’Italia Boxing Team.

          «Sono orgoglioso di aver potuto dirigere questo primo campus riservato per la prima volta alle ragazze – esordisce coach Renzini – stiamo lavorando bene sotto il profilo tecnico ed atletico. Cocnluderemo il programma di allenamento con dei test-match». Ad affiancare Renzini, anche il Consigliere Federale Sergio Rosa: «Si ritorna con molto piacere a Gallipoli, dove possiamo avvalerci della macchina organizzativa e oramai collaudata, offerta dalla BeBoxe di Francesco Stifani – spiega Rosa – Ci prepariamo per i prossimi imminenti impegni internazionali, sperando che queste ragazze possano raccogliere i frutti sperati». Anche il tecnico della BeBoxe di Copertino, Francesco Stifani, prosegue con il prezioso supporto logistico e non solo: «Oramai siamo diventati una sorta di collaudatori di queste iniziative – esordisce Stifani – Speriamo che i nostri sacrifici siano apprezzati dalle ragazze e dall’intero staff giunto a Gallipoli. Adesso stiamo progettando una sorta di Campus riservato esclusivamente per i pugili professionisti; probablmente questa idea protrebbe concretizzarsi nel prossimo mese di ottobre».

 

 

Per visionare le immagini e le interviste da Gallipoli basta cliccare il seguente link:

http://www.youtube.com/watch?v=ZbsPTq74OFo&feature=youtu.be

 

  Intanto proprio in occasione del 1° Campus Giovanile il Comitato Regionale FPI Puglia e Basilicata, in collaborazione con il Settore Tecnico Nazionale e con la società organizzatrice Beboxe di Copertino, ha istituito un corso di aggiornamento riservato per tecnici ed aspiranti tecnici di pugilato. Il corso organizzato sotto l’egida della Fpi, si svolgerà sabato 20 giugno all’interno della struttura alberghiera Ecoresort Le Sirenè a Gallipoli, ed è stato approvato dal professor Massimo Scioti, Coordinatore Nazionale Settore Tecnici Sportivi. Il corpo docente sarà costituito da Emanuele Renzini Responsabile Tecnico Nazionali Femminili e dal professor Emanuele D’Ambrosio; il corso verterà sui seguenti argomenti: aspetti neuromuscolari condizionanti la prestazione con particolare riferimento alla boxe femminile, strumenti, lavoro con sovraccarichi e con mezzi specifici.

La giornata di sabato si articolerà in due rispettive sessioni: la mattina (dalle 10,00 alle 13,00) si assisterà al lavoro della selezione femminile della nazionale italiana (Junior e Youth). Dopo la sosta pranzo, i lavori riprenderanno dalle ore 15,00 e si concluderanno alle ore 18,00. Ai partecipanti, nei giorni successivi sarà consegnato un attestato di partecipazione.

I tecnici e gli aspiranti tecnici interessati a prender parte al corso di aggiornamento potranno rivolgersi contattando il tecnico Francesco Stifani (cell. 333 1469004).

Gli aspiranti corsisti, dovranno versare una quota di € 40,00 la quale comprende il costo del pranzo, l’accesso alla spiaggia attrezzata, l’utilizzo della piscina e di tutti i servizi messi a disposizione dalla struttura alberghiera (durante la sosta pomeridiana e anche al termine dei lavori).

Il corso è aperto anche agli atleti, amatori e simpatizzanti: il costo per usufruire dei servizi (sopra citati) è sempre di € 40,00 ed è compreso anche il rilascio di un attestato di frequenza (che ovviamente non ha alcuna valenza ai fini federali) che sarà consegnato successivamente.

 

 

 

 

Ufficio Stampa

Sandro Turco

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi