rossano-e-santoliquidoIl supermassimo Francesco Rossano si piazza al terzo posto nel prestigioso campionato bissando il risultato della scorsa edizione. Le news del Team Leader e tecnico delle Fiamme Oro Giulio Coletta.

Nella settima edizione dell’European Union Men Elite Championships, in corso ad Odense, in Danimarca, l’Italia, anche quest’anno, esce di scena con la medaglia di bronzo. Nel 2008, a Cetnievo, in Polonia, ad arrivare alle Semifinali è stato il napoletano Vincenzo Picardi, che però è stato battuto dal polacco Kaczor Ralal per 15 a 5.

Lo stesso risultato è stato ottenuto ieri dal +91 Kg. di Francesco Rossano, di Marcianise, cugino dell’argento olimpico Clemente Russo ed appartenente al Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, che nella quarta giornata di gara è stato sconfitto per 10 a 4 dal rappresentante dell’Ungheria Bernath Istvan. Buono l´inizio di Rossano che è riuscito a tenere a bada l´aggressività dell’avversario, finendo la prima ripresa sul 1 a 1. Nella seconda ripresa, con un parziale di 4 a 2, per il magiaro, Rossano non ha mollato ed ha ribattuto colpo su colpo. Nella terza, invece, si è vista la lontananza di quattro mesi dal ring dell’azzurro a causa di un infortunio alla mano. Rossano ha ceduto a  Bernath sulla distanza dimostrando che non e´ al 100%. 

Per maggiori informazioni e per i risultati potete visitare il sito della Federazione Pugilistica Danese www.dabu.dk

 

 

 

Michela Pellegrini
Ufficio Comunicazione FPI

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi