COMUNICATO STAMPA

Proprio questa mattina, negli uffici grossetani dell’organizzazione di Rosanna Conti Cavini, presenti la manager Monia Cavini e il matchmaker Umberto Cavini, oltre che naturalmente la promoter internazionale, Michele Di Rocco ha firmato il contratto che lo legherà ancora una volta al team biancorosso. Per quello che rimane uno dei migliori tecnici del nostro pugilato è un ritorno alle origini, lì dove ha vissuto gli anni migliori della sua carriera e dove ha mietuto successi importanti come il Mondiale Youth Ibf, il titolo italiano e quello dell’Unione Europea.

Un paio di anni or sono Michele Di Rocco aveva lasciato di comune accordo con Rosanna Conti Cavini l’organizzazione delle stessa promoter per tentare di vivere delle esperienze di maggiore caratura internazionale, con il sogno di approdare a vivere e lavorare in America anche attraverso altri manager italiani. Dopo varie peripezie però Di Rocco si è accorto che il momento internazionale che si sta vivendo non è favorevolissimo, e che quindi non rimane di meglio che tentare di nuovo la strada italiana del pugilato, naturalmente firmando per la manager Monia Cavini e ritornando come un figliol prodigo all’ovile, dove è stato fraternamente di nuovo accolto.

Michele Di Rocco torna per poter finalmente mettere in cantiere una carriera importante, sfruttando un talento raro e un’età ancora giovanissima, che potrebbero presto portarlo a traguardi internazionali di grande soddisfazione. Nei prossimi giorni Di Rocco sarà anche a Grosseto per allenarsi presso i locali della Pugilistica Grossetana agli ordini del maestro Vincenzo Botti.

Andrea Bacci – www.andreabacci.org

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi