dscf1981Ci voleva una figura femminile. Così è stato.  Dopo i campioni di pugilato, ecco arrivare allo Sporting S4 Sonia Mirabelli,  campionessa di Kick Boxing e  Pugilato.  La campionessa romana, per la gioia delle atlete di Soft Boxe,  si è intrattenuta  allo Sporting S4 per parlare delle sue conquiste sportive e soprattutto per confermare la validità sociale  e non solo sportiva del pugilato.  Sonia Mirabelli, classe 1975,  si divide oramai tra i maestri Eugenio Agnuzzi alla Laima Team per quanto riguarda il pugilato e Alessio Smeriglio nella palestra Profighting Roma per  la Kick e la Thai.

  Non è un caso che Mirabelli  è campionessa negli Europei Dilettanti 2007; negli  Assoluti di Pugilato nel 2008 e  del Titolo Italiano K1 2009.  Nonostante tutto, è persona educata, posata e pronta sempre al sorriso; non ama definirsi  “campionessa”, di indole umile preferisce i fatti alle parole e solo nel lavoro  in palestra,  attraverso il sacrificio e la dedizione, Sonia Mirabelli desidera confrontarsi.     “La passione per il pugilato”,  ha riferito al giornalista Michelangelo Anile,   “è nata da una grande passione per il combattimento. Dopo la Kick e la Thai avevo bisogno di sperimentare altre tecniche. Avendo la fortuna di allenarmi alla Laima Team con due grandi campioni italiani come Domenico Spada e Pasquale Di Silvio,  sono stata agevolata nell’ apprendere giorno dopo giorno i segreti della noble art. I miei progetti sportivi”,  ha continuato ,  “sono relegati nel sogno  di misurarmi per il titolo europeo o mondiale; nella  realtà, invece, sto cercando di perfezionarmi  sempre  più  come pugile …magari come Lucia Riyker. Nella vita sociale”,   ha concluso Mirabelli ,  “oltre a lavorare nel settore sportivo per la Shark store, vorrei aprire una palestra per dedicarmi ai giovani atleti e trasmettere loro tutta la mia passione per le arti da combattimento, tutte le mie emozioni  provate nel corso della mia carriera, come quella in Olanda, per esempio,  dove ho incontrato  Germaine De Randamie “.  Dopo aver sostato per alcune foto, Sonia Mirabelli ha ringraziato il presidente dello Sporting S4 per l’ospitalità e tutti gli atleti della Soft Boxe compiacendosi dell’iniziativa davvero originale.

dscf1982

 

 

Di Alfredo

Un pensiero su “Sonja Mirabelli in visita allo Sporting S4”
  1. Grandissima Sonja e complimenti a Michelangelo Anile per le iniziative

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi