Santa Marinella, (Rm), 19/07/2013- (ASD Santa Marinella ring) – Si è concluso, con un risultato dì 5 risultati positivi per il Lazio e 1 per l’Abruzzo con un risultato di parità, il confronto interregionale Lazio Vs Abruzzo che si è svolto il 19/07/2013 a Santa Marinella nella Piazza centrale. La A.S.D. Santa Marinella Ring anche quest’anno ha  regalato alla cittadina balneare  “una perla d’estate”,in questa occasione, la dirigenza dell’associazione, ha scelto il luogo centrale del paese per allestire il campo di gara, Piazza Civitavecchia, e si è rivelata una scelta azzeccata sia per il colpo d’occhio, sia per la grande partecipazione del pubblico.

Il programma generale si è subito dimostrato interessante, mettendo in evidenza la volontà da parte degli organizzatori , di dare spazio a diverse attività collaterali, con più sfumature, al fine unico di creare un  punto di aggregazione non solo sportivo ma anche artistico, culturale , mediatico e turistico. La piazza gremita di gente, ha così offerto alla cittadinanza una serata a più interessi, alle ore 20,00 il Clown Magico Lapone ha dato inizio alla sua performance  richiamando l’attenzione di tutti, grandi e piccoli, in seguito la scuola di danza Obelix di Simonetta Travagliati ha effettuato una frizzante coreografia sul ring, da supporto alla serata anche vari espositori  di artigianato,pittura e fotografia.

Alle 21,30 con una emozionante cerimonia d’apertura,  si dà inizio alla gara e il pugilato diventa protagonista assoluto in un contesto  di eccellenza turistica e l’attenzione si indirizza verso le squadre, ma il pubblico locale esulta verso i propri beniamini, Stefano Bordei e Christian Beltrano della A.S.D. Santa Marinella Ring, accompagnati dai tecnici Sebastiani Valerio, Flavio Biello e Daniele Mazzalupi.

Presenti  a bordo ring tra gli altri, anche Pasqualino Morbidelli, chiamato campione di Febbraio, premiato alla carriera, l’associazione ha voluto ricordare con affetto, un vecchio campione del passato Guredda Nicolò, campione europeo militari nei pesi mosca nel 1935, presenti anche il sindaco Roberto Bacheca, il delegato allo sport Stefano Toppi, il delegato al turismo Alessio Marcozzi.

Questi i risultati della serata:

1) Malvati Maicol (Lazio) v.p.  Quesada Amed  (Abruzzo) – III Serie

2) Bordei Stefano (Lazio) v.p. Marcu Cristian Ionut (Abruzzo) – Junior

3) Joshua Riccardo (Lazio) e Di Nicola Andrea  (Abruzzo)  pari. – Youth

4) Stefanelli Samuele (Lazio) v.p. Di Donato Andrea  (Abruzzo) – Junior

5) Legnante Michele (Lazio) v.p. Gregoratti Addis (Abruzzo) – Youth

6) Alfieri Luigi (Abruzzo) v.p. Beltrano  Christian (Lazio) – Youth

7) Geografo Mirko (Lazio) v.p. Savini Marco (Abruzzo) – I Serie

Foto di Alessandro Sebastiani

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi