Dopo 62 match e tre giorni di grandissima boxe, la VII Edizione del Torneo Guanto D’Oro d’Italia – Trofeo a Garofalo ha finalmente incoronato i suoi Campioni. A Marcianise, nella suggestiva location del Centro Commerciale Campania, si sono svolte, riprese dalla Telecamere della RAI, le 9 finali di questo avvincente Torneo, che LA FPI ha organizzato in collaborazione con il CR FPI Campania e l’Excelsior Boxe di Marcianise e che ha avuto come MAIN SPONSOR il Centro Commerciale Campania e Roberto Giannotti Gioielli. In questa spettacolare giornata, che ha visto la presenza di un foltissimo pubblico, si è svolto anche un match femminile tra Sara Corazza e Annunziata Patti, due tra le vincitrici del recente Guanto Rosa. A vincere è stata la Patti alla fine di un bel match, che ha chiuso la serata.

Presenti a bordo ring: Antonio De Angelis, Sindaco di Marcianise, Vittorio Lai, Vice Presidente FPI e Presidente Commissione Ordinatrice, l’Assessore allo sport di Marcianise Grimaldi, Giancarlo Ottavio Ranno, Consigliere Federale e Componente Commissione Ordinatrice, Sergio Rosa, Consigliere Federale e Componente Commissione Ordinatrice, Angelo Musone, Consigliere Federale, Enrico Apa, Presidente CR FPI Campania e Componente Commissione Ordinatrice, Paola Di Bernardo, Presidente CR FPI Abruzzo-molise, Il Presidente Del Calabria FPI Lavitola, Raffaele Bergamasco, Responsabile Tecnico Nazionali Maschili, Roberto Cammarelle, che è stato anche la seconda voce (alternandosi con Bergamasco, del commentatore Rai Andrea Fusco), Il presidente Del Prov. Coni Caserta Michele De Simone, il Presidente del Consorzio Esercenti del Centro Commerciale Campania dott. Giuseppe Lanza. Aldo Ferrara, Arbitro Emerito e VicePresidente CR FPI Campania, e Massimo Barrovecchio, Presidente CNAG e della Giuria D’Appello della Competizione.

 

Nella finalissima52 Kgsi sono affrontati il Campione in carica OBBADI MOHAMMED (Acc. Pug Fiorentina) e CONSELMO GIANLUCA (Pol. Melluzzo Totip) . A trionfare è stato il Pugile fiorentino di adozione che ha così bissato il successo dello scorso anno (15-8 il risultato finale)

 

Nell’ultimo atto dei56 KgGASPARRI STEFANO e il Detentore del Titolo SPLENDORI FRANCESCO hanno dato vita a un derby, visto il loro essere tesserati entrambi per il GS Fiamme Oro. A spuntarla è stato Gasparri che ha vinto per 9-7

 

La finalissima dei Leggeri (60 Kg) è stata una questione tra MAGNESI MICHAEL (SSD Pro Fighting Roma) e COSENZA DONATO (GS Fiamme Oro) , che ha trionfato nella scorsa edizione di Firenze. Il Titolo è andato a Magnesi per RSCI di Cosenza.

 

SCORDO GIUSEPPE (ASD New Boxe) e FESTOSI DAVIDE (ASD Padova Ring) sono saliti sul ring per il “Guanto D’Oro”64 Kg. A farlo suo è stato Festosi, che si è imposto per 16-9.

 

BEVILACQUA VINCENZO (ASD Phoenix Gym) e il Campione d’Italia 2011 e ViceCampione 2012 DI RUSSO ALFONSO (Boxing Team S. Di Marco) si sono affrontati per la finalissima dei69 KG. La vittoria è andata a Di Russo, che è stato anche eletto miglior pugile del Torneo, per 17-7.

 

Tra i medi il gradino più alto del podio se lo sono giocato GENA SAVERIO (Acc. Pug. Portoghese) e il Trionfatore della scorsa edizione fiorentina PERUGINO GIUSEPPE (GS Fiamme Oro). A issarsi sulla vetta è stato Perugino che ha sconfitto Gena per 18-11.

 

Nei Massimi Leggeri (81 Kg) SCARDINA DANIELE (ASD Pug. Domino) e LAVITOLA ANTONIO (ASD Bruzi Boxe) hanno incrociato i Guantoni per l’alloro della categoria. L’ha spuntata il pugile lombardo per 20-9.

 

La finalissima dei Pesi Massimi ha visto combattere DI PIETRANTONIO LUCA (ASD Boxing Team Simone Di Marco) e FARAONI MATTIA (ASD Team Boxe Roma XI). La contesa è stata vinta dal romano Faraoni per 15-4.

 

Dopo gli Universitari 2013, FEDERICI MARIO (GS Fiamme ORO) e ROSSANO TOMMASO (EXCELSIOR BOXE) si sono trovati uno di fronte all’altro in una finale. La scorsa volta a trionfare era stato il pugile campano, che ha nuovamente avuto la meglio (13 -13 con preferenza per Rossano).

 

Raffaele Bergamasco, presente durante tutta la Manifestazione, ha rilasciato queste dichiarazioni alla conclusione della Kermesse: “Dal punto di vista organizzativo non posso che fare un plauso a chi ha alacremente lavorato alla messa in scena di questo Torneo. Mi riferisco alla Exclesior Boxe e al personale FPI e del Centro Commerciale Campania. Per quel che riguarda l’aspetto Tecnico, ho visto dei buoni pugili sui quali, però, si deve lavorare molto tatticamente e tecnicamente se vogliamo colmare il gap con le Nazioni che ora stanno dominando la scena a livello internazionale”.

 

Soddisfazione da parte della FPI per il successo di questa edizione: “E’ stata un’edizione di grandissimo livello” queste le parole del consigliere Federale Sergio Rosa” come dimostra la qualità dei pugili in gara, che hanno dato vita a incontri molto avvincenti. Non c’è che dire, a questo torneo hanno preso parte i migliori 8 pugili under 23 d’Italia per ogni categoria di peso. Un plauso all’organizzazione, che ha fatto in modo che questa tre giorni di pugilato riuscisse perfettamente”.

 

Efficienza a livello organizzativo confermata anche dal Consigliere Federale Giancarlo Ottavio Ranno: “Un Torneo il cui successo è figlio anche dell’ottima organizzazione e delle location scelte per le gare. Soprattutto le finali hanno visto una grande partecipazioni di pubblico, perché è stata scelta come sede questo Centro Commerciale che è tra i più frequentati d’Italia. Quando si porta il pugilato in mezzo alla gente, il successo è assicurato soprattutto quando, come in questa competizione, combattono atleti di assoluto livello.”

 

Ultimo commento quello di uno dei Padroni di casa, il Consigliere Federale e Medaglia di Bronzo a Los Angeles 1984 Angelo Musone: “Sono veramente felice per come sono andate le cose. Sognavo di portare il Pugilato tra la gente e questa giornata al Centro Commerciale Campania mi ha permesso di realizzare questo sogno. Devo ringraziare chi si è prodigato per l’organizzazione di questo stupendo Torneo a cominciare dal Presidente Tartaglione e il Maestro Brillantino dell’Exclesior Boxe, società della quale non posso non menzionare tutti i ragazzi e addetti che in queste tre giornate hanno lavorato moltissimo. Il mio personale ringraziamento, che mi permetto di fare anche a nome della FPI, va a tutto lo staff del Centro Commerciale Campania e in particolare al Dott. Lanza, alla Dott.ssa Puoti, alla Dott. Carrozza e al Dott. Criscuola.”

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi