di Giuliano Orlando
BUDAPEST. Scattati i mondiali youth maschili e femminili nella capitale ungherese e l’Italia deve prendere atto della sconfitta del romano Spada di fronte all’indiano Shagolshem nei 49 kg. L’azzurro dopo un buon avvio è calato nel secondo e terzo round, mentre l’indiano aumentava il ritmo dei colpi, anticipando Spada che ha finito piuttosto stanco. Un match sottotono del pugile che a Roseto era arrivato in semifinale, conquistando un bronzo importante. Come previsto i partecipanti sono diminuiti in rapporto agli scritti. Si è scesi dai 419 iscritti a 363, da 262 a 218 uomini, da 177 a 145 donne. Questi i presenti nelle categorie. Uomini, kg. 49 (21); kg. 52 (27); kg. 56 (28); kg. 60 (23); kg. 64 (23); kg. 69 (23); kg. 75 (23); kg. 81 (22); kg. 91 (14); kg. +91 (14). Donne, kg. 48 (16); kg. 51 (22); kg. 54 (12)¸ kg. 57 (20); kg. 60 (25); kg. 64 (14), kg. 69 (14); kg. 75 (14); kg. 81 (5); kg. +81 (3). Domani saranno impegnati, sempre nei 16° il vice campione europeo dei 56 kg. in carica, Oggiano contro Thakhui (Tha) e, negli 8°, l’azzurra Rossi opposta all’ucraina Ivanisova nei 48 kg. Ai recenti europei di Roseto degli Abruzzi, sono uscite entrambe al primo turno, battute rispettivamente dalla russa Beschstnova e dall’irlandese Moorehouse. La prima argento e la seconda oro europeo. Giovedì 23, nei 16°, debutta la Delle Piane contro la cinese Chen nei 60 kg., mentre nei 52 kg. Cappai che ha saltato il turno, se la vedrà col vincitore tra l’australiano Chotihann e l’algerino Maouche negli 8°. Venerdì 24, per gli 8°, sul ring gli azzurri 69 Kg Cavallaro (69 kg.) e Alaoma (81 kg.). Il primo contro il vincitore di Morales (Por) e Zhakpekov (Kaz), il secondo col vincitore di Birardi (Ger) e Marjanov (Uzb). Sabato 25 per gli 8° tocca a Fiaschetti nei 91 kg. opposto a Mikustak (Cze), oltre alla Sorrentino (57 kg.) tra la vincente di Delgerkhangai (Mon) e Tamang (Nep) e nei 64 kg. la Er Raqioui trova la Cardeans (Usa). Le ultime a combattere nelle qualificazioni sono le due azzurre campionesse d’Europa in carica. Domenica 26, nei 51 kg. La Piana incontra la pericolosa canadese Dermott negli ottavi, mentre il giorno dopo 27 lunedì, la Tessari (54) attende la vincente tra Lapan (Yha) e Ingledew (Aus) nei quarti.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi