Campagna2 (1) come oggetto avanzato-1 Campagna2 (2) come oggetto avanzato-1Anche il V° Memorial G. Campagna, organizzato dall’Union Boxe Mestre 1948, è andato a buon fine. Adesso stiamo già lavorando per i Campionato italiano Schoolboy-Yunior-Youth, fasi regionali in programma il 3/4/5 ottobre a Padova. E poi alla chiusura dell’attività agonistica con l’ultima riunione del 6 dicembre”Pugni sotto l’Albero”.

E’ stato un bel Memorial, che ha visto ancora una volta centinaia di tifosi ed appassionati della boxe assieparsi attorno al ring per sostenere con entusiasmo i boxeurs, che si contendevano la vittoria sul quadrato, ma anche da buoni intenditori, trovare pregi e difetti agli stessi pugili, sia che fossero di casa, che ospiti.

Per l’importanza della riunione, la cinquina arbitrale arrivava da Milano, proprio per  la qualità dei ben 14 match in programma.

Con 7 vittorie e 3 pareggi la parte del leone l’hanno fatta i pugili di casa..ma gli avversari erano tosti, a testimonianza ci sono due KOI  per intervento medico.

Ma lo spettacolo migliore l’hanno offerto 4 dei pugili di casa.

Il 63 kg Olenicov Romano, una forza della natura! E’ incredibile come si trasforma quando sale sul ring, la sua boxe è spettacolare e raffinata. Vittoria meritata.

Il 64 kg Zanocea Radu, mai visto indietreggiare davanti all’avversario. Vittoria meritata.

Il 88 kg Gmih Toufik, campione regionale nella sua categoria, pesi massimi, bellissimo incontro…finalmente arrivato alla fine, si era abituato a vincere prima del limite. Vittoria meritata.

Il 98 kg, Tonyshev Dimytro, in alcuni sprazzi di ripresa, ai “vecchi sportivi” mestrini, ha fatto venire in mente il grande pugile olimpico Francesco De Piccoli, per la sua statura, il fisico asciutto e la sua boxe, davvero notevole. Se mantiene l’impegno dimostrato, farà vede cose bellissime nella categoria dei pesi super massimi. Vittoria meritata.

Come ha dichiarato il Tecnico titolare dell’Union Boxe Mestre 1948, Adriano Favaro” riunion di questo livello ti ripagano di tutti i sacrifici che tutto lo Staff, fa tutti i giorni in palestra e, questi ragazzi/e ci ripagano con l’impegno e i risultati. Mi dispiace per alcuni “incidenti”sanitari, che hanno privato alcuni pugili della vittoria: penso ad Erka Martinuzzi, al buon pareggio di Dalla Torre Alberto, di Luca Paggiarin, e di Fornelli Michele; alla sfortuna di Cilia Alberto, alla buona vittoria di autorità di Gorceag Pavel, alla strana sconfitta di Gori Gheorghe, anche se aveva davanti un fortissimo avversario, bene anche Popa Ion, malgrado la sconfitta, alla speranzosa vittoria di Facchinelli Andrè, e la generosità di Elena Zambenetti, che vince e convince, ed è ormai una certezza nel settore femminile.

Li ringrazio tutti, per le emozioni che ci sanno dare. Organizzare riunioni impegnative come questa, con le difficoltà che incontriamo e…come vincere l’incontro contro le avversità!

Alla riunione erano presenti la sorella di Gino, Bruna Campagna che ha premiato con il Trofeo come miglior pugile della manifestazione, Oleinicov Romano; Il presidente di CAVE(Compagnia Alberghi Venezia), Riccardo Tomassutti, che ha premiato con dei Voucher di sostegno 4 meritevoli speranze del pugilato; il Presidente della Municipalità di Mestre Massimo Venturini.

(Luciano Favaro)

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi