wbc2007chicago.gif… Inizio esaltante dopo gli alti e bassi dei sorteggi al The Palmer House Hilton Hotel
La quattordicesima edizione dei Campionati Mondiali AIBA 2007 a Chicago è appena iniziata e l’Italia mette a segno il primo gong. Una reazione più che positiva all’esito dei sorteggi.


Nella prima giornata delle Eliminatorie l’Italia Boxing Team si è fatta subito notare. Merito del casertano Vittorio Jahin Parrinello che nei 54 Kg. ha battuto il georgiano Nikolaz Izoria, sulla carta il favorito della categoria. Eppure la resa ha visto protagonista il tanto temuto avversario che con un rsco alla 3° ripresa ha ceduto all’azzurro. Parrinello ha condotto il match con grande abilità: alla prima ripresa, finita per 9 a 3, è seguita quella decisiva; il punteggio di 19 a 5 ha infatti decretato il vincitore che ha chiuso la terza con il netto vantaggio di 28 a 8.

parrinello.JPG
Una vittoria che fa bene all’umore dell’Italia Boxing Team, messo a dura prova dai sorteggi svoltisi questa mattina al The Palmer House Hilton Hotel, nell’Adams Ballroom, a Chicago, dove la tensione si è fatta sentire. Niente sconti per il tricolore che deve affrontare un percorso ad ostacoli più duro di quanto preventivato. E di certo non sono mancati i primi commenti tecnici del team leader Damiani. 
24/10 (2.00 pm) – Nei 75 Kg. Ivano Del Monte dovrà vedersela con l’equadoriano Carols Gongora Mercado, un match alla portata dell’azzurro, e, nel caso degli ottavi di finale, la sfida potrebbe essere con la Russia.
24/10 (7.00 pm) – Nei 91 Kg.  Clemente Russo sarà in sfida con l’inglese David Price. Sorteggio dunque positivo. Nei quarti di finale, però, il campano di Marcianise potrebbe incontrare l’atleta tedesco Campione d’Europa.
24/10 (7.00 pm) – Nei +91 Kg. Roberto Cammarelle incontrerà l’albanese Hysa Nelson. Anche in questo caso sulla carta il Capitano della Nazionale Italiana è favorito, ma si prospeattano tempi duri per la Semifinale: da non escludere l’incontro con l’atleta russo campione degli ultimi Europei di Plovdiv.
25/10 (2.00 pm) – Nei 60 Kg. Domenico Valentino si confronterà con l’argentino Rueda Luis Ernesto. Questo, secondo le previsioni, è l’incontro più duro, anche se ci sono buone possibilità, una volta sorpassato il sudamericano, che il campano arrivi in finale.
27/10 (11.00 am) – Nei 51 Kg. Vincenzo Picardi dovrà misurarsi con il turco Kordel Kadri: un match non facile ma che l’azzurro potrebbe superare.
Forza azzurri!

Comunicato Stampa FPI

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi