Il polacco Andrzej Wasilewski, mentore dell’organizzazione Ulrich KnockOut Promotions che gestisce l’attività professionistica del connazionale Krzysztof Wlodarczyk, ha dichiarato che il suo amministrato affronterà per la terza volta l’italiano Giacobbe Fragomeni, suo sfidante obbligatorio per la cintura WBC dei pesi massimi-leggeri.

L’atteso confronto per il lombardo andrà in scena nell’UIC Pavilion di Chicago, Illinois, la sera di venerdì 6 dicembre prossimo.

L’annuncio ha fatto seguito alla definizione degli accordi per i diritti televisivi negli Stati Uniti.

Quello di dicembre prossimo sarà il terzo confronto tra il polacco e l’italiano. I due si sono affrontati una prima volta nel maggio del2009 aRoma quando la cintura WBC delle200 libbreapparteneva a Fragomeni. In quell’occasione il risultato di parità al termine delle 12 riprese fece mantenere il titolo al milanese. Un anno dopo Wlodarczyk si è preso una sonora rivincita piegando in 8 riprese il milanese in un confronto valevole per la vacante cintura WBC dei massimi-leggeri. Da allora il 32enne “Diablo” polacco,  48-2-1 (34), ha infilato 5 successi consecutivi, ottenuti in altrettante difese della corona mondiale in suo possesso. Da quella data del 2010 Fragomeni, 43 anni compiuti in agosto, ha riportato 6 trionfi ed 1 verdetto di parità realizzando un record complessivo di 31-3-2 (12).

Primiano Michele Schiavone

Fonte www.sportenote.com

 

Di Alfredo