da dx Cataldo-Amoroso-Di Gaetano da dx Pappalardo-Bergamasco- Sito da SX Ferrante-Cammarelle- SpinelliDopo gli entusiasmanti risultati del Torneo Schoolboys/Junior di Mondovì,  da parte dei giovanissimi boxer siculi, che hanno sbancato il medagliere piemontese, ugualmente lodevoli sono le prestazioni atletiche del pugilato siciliano ai campionati italiani Youth di boxe recentemente conclusosi in località Trevi.

 I boxer siciliani dalle fasi eliminatorie alle fasi finali hanno mostrato un indiscussa quanto ammirevole  qualità schermistica supportata da raffinate tecniche e da una buona intelligenza tattica.

Purtroppo dei 7 atleti siciliani, già campioni regionali, che sono approdati alle fasi eliminatorie dei campionati Italiani di pugilato di Trevi, solo in 4 sono riusciti ad arrivare alla fase finale, con grande merito, facendosi apprezzare dai tecnici della nazionale italiana FPI che presenziavano in qualità di osservatori privilegiati per scoprire le nuove promesse della noble art.

Il medagliere della Sicilia è sicuramente molto rassicurante e di notevole pregio, con 3 medaglie d’argento ed una d’oro, quest’ultima  conquistata nella categoria dei + 91Kg.; dall’imponente FERRANTE Danilo contro il pugliese SPINELLI Filippo Francesco. Il supermassimo siciliano ha dimostrato di possedere uno straordinario talento pugilistico che lo potrebbe legittimare quale degno erede del mitico campione olimpionico Roberto CAMMARELLE ed è proprio quest’ultimo che sul podio premierà il bravo pugile FERRANTE, come se si volesse rappresentare un significativo passaggio di testimone tra i due campioni, un premonitorio passaggio tra il vecchio e il nuovo.

Questi i nominativi dei Pugili Siciliani Finalisti a trevi:

Cat. 46/49 Kg.  GIUCA Santo della palestra A.S.D. Eagle di Ragusa. V. Campione Italiano Youth 2014.

Cat. 52 Kg. CATALDO Cristofer della palestra A.S.D. Little Club di Palermo. V. Campione Italiano Youth 2014.

Cat. 60 Kg. PAPPALARDO Gianluca della palestra Catania Ring di Catania. V. Campione Italiano. Youth 2014.

Cat. + 91 Kg. FERRANTE Danilo della palestra A.S.D Little Club di Palermo. Campione Italiano.  Youth 2014.

Le tre medaglie d’argento, durante i combattimenti dalle eliminatorie alla finale,  hanno comunque  mostrato le qualità necessarie per accreditarsi ad atleti d’interesse per la nostra nazionale italiana, evidenziando  grandi capacità agonistiche nell’affrontare ogni match con la stessa  intensità e determinazione .

Molto equilibrato è stato il combattimento di finale tra il siciliano CATALDO Cristofer  ed il più blasonato nonché attuale campione Italiano l’Abruzzese, AMOROSO MARCO,  che è finito con un punteggio non unanime di 2 giudici ad 1.

Il palermitano del quartiere di Acqua dei corsari,  nonostante la perdita di misura; oltre ad una preziosa abilità tecnica,  ha espresso una grande personalità, una encomiabile generosità che non è passata inosservata agli addetti ai lavori e che tuttavia potrebbero fargli meritare una chance nella nostra  Nazionale Italiana.

(V. C.)

Di Alfredo