boschiero.jpg Sul ring del Palasport Arcella di Padova, Devis Boschiero (+20 -0, 10 ko), ha conquistato il titolo intercontinentale WBA dei pesi superpiuma, sconfiggendo per squalifica al settimo round il ventisettenne Fabrizio Trotta (+9 –3 =2, 4 ko), che ha sostituito all’ultimo momento Tiberiu Ciubotaru. Trotta parte benissimo e fa vedere le cose migliori nelle prime riprese, Boschiero col passare dei round si dimostra però pugile di altro spessore, mettendo in mostra una velocità di braccia non indifferente. Nel settimo round Trotta  dopo tre richiami viene squalificato dall’arbitro. Devis Boschiero all’annuncio del verdetto che gli assegna la vittoria e il titolo non si lascia andare a grandi dimostrazioni di felicità. Nel contorno vittorie di Italo Brussolo, Alessio Palma e di Raffaele Iacuzzi all’ esordio nel professionismo.

 

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi