Stella d’oro al merito sportivo per Giorgio Galeazzi, una vera icona del pugilato marchigiano  e non solo. Alla annuale festa dello sport tre solo i massimi riconoscimenti ed uno, come detto, al pugilato. Di questo non possiamo che esserne orgogliosi. Ma chi è Giorgio Galeazzi? Solo per i giovanissimi diciamo che il pugilato dal ’70 e forse anche prima porta in ogni sua manifestazione la firma di Giorgio. Organizzatore, Presidente di Comitato per tre legislature, Consigliere Nazionale, scrittore di numerosi, libri di pugilato e non. Una mente eclettica, una volontà di ferro e tanta saggezza. Suo il premio nazionale “Oscar del Pugilato” e quello regionale “Canguri”. E’ un punto di riferimento insostituibile per i dirigenti regionali che si rivolgono a lui per consigli e pareri su tutto quanto coinvolge il mondo delle sedici corde.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi