Finalmente il lavoro di Mario e Graziano Loreni giunge domani sera a compimento con l’allestimento della prestigiosa manifestazione che andrà in scena al Palazzetto dello Sport di Rezzato (BS).
L’appuntamento, che ha assunto ormai cadenza annuale, grazie alla collaborazione con il sindaco Enrico Danesi, da sempre sensibilissimo alla Noble Art, segue in linea logica all’ultimo, messo in cantiere nel maggio 2009.


Il protagonista dell’evento è il medesimo, Cristian Dolzanelli (16-1-1), con la speranza che in quest’occasione il mancino bresciano riesca a trionfare e conquistare il vacante IBF International dei cruiser davanti ai suoi calorosissimi tifosi.
A sbarrargli la strada ci sarà il sempre scorbutico Giulian Ilie (16-4-2), da poco tornato anche lui a vestire i colori della Colonia Loreni Olab.
Gli ingredienti per un match spettacolare ci sono tutti, con Dolzanelli più potente e votato all’attacco e lo scaltro romeno, padrone della tecnica, impegnato nel tentativo di boxare l’arcigno e aggressivo rivale.
Non si è trascurato nulla nel confezionamento del cartellone, che è di quelli che non mostrano punti deboli o momenti interlocutori.
Sotto i riflettori Leonard Bundu (22-0-1), campione in carica dell’Unione Europea e WBA Intercontinental dei welter, che ormai attende soltanto data e luogo della sua sfida al detentore continentale di categoria,
Il fiorentino attende, ma non lo fa restandosene con le mani in mano, ed anzi sostiene un test probante contro il becco a gas Moises “La Cobrita” Castro (27-13-4).
Il nicaraguense, pur provenendo dalle inferiori categorie, è elemento da prendere con le pinze per il valore dimostrato nelle sue tante battaglie ad altissimo livello.
Derby di casa Loreni Olab a livello di superwelter fra i neo-professionisti Orlando Fiordigiglio (3-0) e Lorenzo Zaniboni (1-1), entrambi vogliosi di emergere il prima possibili.
Il toscano gode di un vantaggio in termini di conoscenza della tecnica, differenza alla quale il veneto sopperisce con l’aggressività.
Assolutamente imperdibile anche il confronto che vedrà la speranza dei pesi massimi Matteo “Grissino” Modugno (3-0) opposto al veterano magiaro Ferenc Zsalek (7-16).
Si tratta di uno scoglio che il parmense dovrà superare a pieni voti se davvero vuole rispettare le aspettative che in molti ripongono nelle sue potenzialità.
Alle ore 20 l’apertura sarà affidata ai dilettanti della storica palestra della Leonessa d’Italia, Mariani Boxe Brescia.
In azione Gianni Antoh contro Nicolò Agosti di Bergamo Boxe tra i pesi medi.
A livello di superwelter sarà scontro tra Michael Mendy e Karol Novelli di Bergamo Boxe.
Il match Dolzanelli vs Ilie sarà trasmesso in diretta da Rai Sport 1 dalle 22,15, seguito dalla differita di Bundu vs Castro.

Di Alfredo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi